La rassegna annuale parte domenica con la musica di Chiara Guglielmi e Massimo Agostinelli

Domenica 26 settembre alle 20.45 presso la Chiesa della collegiata di Piazza Savonarola parte la sesta edizione della rassegna musicale “Col canto. Gli strumenti e la voce in concerto nei luoghi d’arte”. Gli ospiti saranno il mezzosoprano Chiara Guglielmi e il chitarrista Massimo Agostinelli.

Chiara Guglielmi è un mezzosoprano originaria di Teramo, si è diplomata in canto e si è perfezionata con il maestro Giovanna Canetti.
Nella sua carriera ricca di esibizioni soliste e in duo, si è esibita anche in Brasile e in Francia in chiusura di convegni scientifici con repertori di musica rinascimentale e napoletana;
Recentemente si è esibita in concerti con lEnsemble Baschenis a Carpi, Milano, Pavia e Como.

Massimo Agostinelli, di Ancona, si è laureato in chitarra con il massimo dei voti al Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli, sotto la guida di Bruno Battisti D’Amario. Ha dato inizio alla sua attività professionistica nel 1982, esibendosi in oltre novecento concerti solistici e cameristici nelle principali città italiane ed europee, ospite di prestigiosi enti ed associazioni musicali. È risultato vincitore assoluto di vari concorsi nazionali e internazionali di chitarra.
Attualmente è il direttore artistico dell’Associazione Musicale Ottocento. Inoltre, Agostinelli è impegnato nel campo della saggistica scrivendo regolarmente nelle principali testate
giornalistiche per chitarra e in riviste specializzate internazionali, e tiene conferenze sulle tematiche musicali ottocentesche.

L’ingresso è a offerta libera e per assistere all’evento sono necessarie tutte le normative Covid vigenti.

L’evento è organizzato da Amici della scuola e della Musica in collaborazione co LaBCC e con il patrocinio del Comune di Lugo.