La pianista sedicenne della scuola Malerbi ha vinto grazie ad un punteggio di 95/100.

Domenica 10 ottobre la sedicenne Sofia Donato si è aggiudicata il primo premio nella categoria fino ai 16 anni alla competizione internazionale Young Verona Piano Competition” grazie ad una grande esibizione che le ha garantito un punteggio di 95/100.

Sofia, allieva del Maestro Mauro Minguzzi alla Scuola Malerbi e del Maestro Ingrid Fliter presso l’Accademia Incontri col Maestro di Imola, è stata l’unica italiana vincitrice di primo premio in tutte le categorie del concorso. Con l’esecuzione delle Variazioni in do minore di Ludwig van Beethoven e dellIntermezzo e finale del Carnevale di Vienna di Schumann ha saputo conquistare la prestigiosa giuria composta dai Maestro Jean-François Antonioli, Roberto Pegoraro, Edoardo Strabbioli e Salvatore Spanò.