L’appuntamento è per sabato 20 novembre alle 17.30 nel salone Estense della Rocca

Un incontro che ha l’obiettivo di illuminare una parte importante della nostra storia repubblicana, quella dell’inizio della strategia della tensione che caratterizzò il decennio tra gli anni ‘70 e ‘80 del secolo scorso. Un periodo che tra la fine degli anni ‘60 e l’inizio degli anni ‘70 ha visto accendersi la conflittualità sociale mentre si avviava l’approvazione di leggi fondamentali come lo Statuto dei Lavoratori e si verificavano stragi che avevano l’obiettivo di destabilizzare il paese.
L’Archivio Storico del Comune di Lugo, in collaborazione con L’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Ravenna e provincia ha invitato lo storico Davide Conti, autore del libro “L’Italia di piazza Fontana – alle origini della crisi repubblicana”, edito da Einaudi. L’appuntamento è per sabato 20 novembre alle 17.30 nel salone Estense della Rocca di Lugo in piazza dei Martiri 1.
Dopo i saluti istituzionali dell’assessore alla Cultura Anna Giulia Gallegati, Conti dialogherà con il prof. Andrea Baravelli dell’Università di Ferrara attraverso la moderazione del direttore dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Ravenna Giuseppe Masetti.

Per partecipare all’incontro è consigliabile la prenotazione telefonando al 339 5381176 o scrivendo a [email protected]
L’incontro si terrà nel rispetto delle regole di contenimento per la diffusione del coronavirus: per accedere al salone Estense è necessario essere in possesso di greenpass e indossare correttamente la mascherina per la durata dell’evento.