prossimi appuntamenti a Sant’Agata sul Santerno, nei martedì 7, 14 e 21 dicembre

Dopo quasi un anno e mezzo di interruzione causata dalla pandemia, riparte “Tessere legami”, il progetto incentrato sulla partecipazione attiva delle donne straniere nel tessuto sociale della Bassa Romagna, per promuovere la loro integrazione.

L’iniziativa – in tutti Comuni in cui prenderà piede – si articola su un percorso laboratoriale di tre incontri (dedicati rispettivamente a corpo, mente e cuore), seguiti dall’operatrice di Tessere legami, con il supporto di una psicologa/insegnante di yoga. In questo percorso le partecipanti, italiane e straniere insieme, avranno modo di affinare il proprio senso di solidarietà e collaborazione e acquisire maggiore coscienza di sé e delle proprie potenzialità.

Il primo incontro, dedicato al corpo, prevede una lezione di yoga al femminile in cui le donne possano lasciarsi andare ed entrare maggiormente in contatto con loro stesse, abbandonando la mente e concentrandosi sul proprio corpo.
La mente è protagonista del secondo incontro, nel quale si lavorerà sul riconoscimento delle risorse individuali delle partecipanti.
Il terzo e ultimo appuntamento, riguarda infine il cuore, e prevede un’attività basata sulla condivisione di competenze, attraverso la presentazione della propria competenza o conoscenza che le donne dovranno fare al gruppo, in un’ottica di scambio e consapevolezza delle proprie capacità, che possano essere arricchenti anche per il resto delle partecipanti.

Il primo ciclo di incontri è partito nel mese di ottobre a Massa Lombarda, nella sede Udi in piazza Marmirolo 1, e ha visto grande partecipazione, raggiungendo gli obiettivi prefissati; attualmente il laboratorio si sta svolgendo nella biblioteca comunale “G. Taroni” di Bagnacavallo, nei mercoledì 17 e 24 novembre e 1 dicembre, dalle 14.30 alle 16.30.
Successivamente, Tessere legami si sposterà a Sant’Agata sul Santerno, nei martedì 7, 14 e 21 dicembre dalle 9.30 alle 11.30, al centro sociale Ca’ di cuntadèn, in via Roma 12.

Per informazioni e iscrizioni contattare Ilaria Santandrea al numero 389 1710729 o la pagina Facebook “Tessere legami – Donne nell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna”. È inoltre possibile ricevere informazioni presso gli sportelli socio educativi della Bassa Romagna.

“Tessere legami” è un progetto dell’Unione dei comuni della Bassa Romagna, in collaborazione con la cooperativa Librazione.