L’incasso della serata sarà interamente devoluto alla Light of Day Foundation e alla Limpe per il Parkinson onlus.

Sabato 4 dicembre, alle 20.30, il Teatro Goldoni di Bagnacavallo ospiterà per il progetto benefico Light of Day il concerto Dream of life, organizzato dall’associazione Nebraska a favore della ricerca su Parkinson, Sla e Sclerosi multipla.

«Quest’anno, dopo lo stop forzato del 2020 causa pandemia – spiegano gli organizzatori – abbiamo deciso, pur con la defezione dei musicisti americani (bloccati ancora dalle incertezze del Covid nei vari paesi europei in cui avrebbero portato lo spettacolo), di organizzare una edizione “tutta italiana” dello spettacolo, per dare un segno di ripartenza e di speranza: da qui il titolo Dream of life: le canzoni di speranza e redenzione di Bruce Springsteen.»

L’evento del Goldoni sarà condotto da Massimo Cotto, esperto musicale di fama. In concerto si esibiranno i ravennati Sunset Radio e la super band dei Glory Days in Rimini per ripercorrere la carriera di Bruce Springsteen e della musica rock americana passo dopo passo dagli anni Settanta ai giorni nostri.

Il progetto Light of Day nasce negli Stati Uniti da un’idea del produttore musicale Bob Benjamin, affetto dal morbo di Parkinson, che sceglie di combattere la malattia chiamando a raccolta i suoi amici musicisti, primo fra tutti Bruce Springsteen. Accanto all’appuntamento americano è nata poi una versione europea con gli stessi obiettivi benefici e dal 2009 una serata di questo tour europeo viene organizzata dall’associazione lughese Nebraska al Teatro Rossini di Lugo o Goldoni di Bagnacavallo.

L’incasso della serata sarà interamente devoluto alla Light of Day Foundation e alla Limpe per il Parkinson onlus.
L’evento ha il patrocinio del Comune.

Apertura del teatro alle 20, inizio spettacolo alle 20.30.
Obbligatorio il Green pass.
Ingresso: 25 euro (10 euro per gli under 14).

Informazioni e prenotazioni:
338 8897725
335 8099101
348 7967063
www.lightofday.org
Facebook: Light of Day Italia 2021