Appuntamento domani, domenica 19 dicembre, alle ore 11

Vincitore del Premio “Abbiati 2020”, il QUARTETTO WERTHER – tre archi e pianoforte – domenica 19 dicembre alle ore 11 chiuderà a Ravenna, presso la Sala Corelli del Teatro Alighieri, la rassegna dei Concerti della Domenica 2021, curati dall’Associazione Mariani.

Realtà emergente del panorama cameristico italiano, il gruppo ha già all’attivo numerosi concerti e collaborazioni con importanti Festival e associazioni concertistiche, tra cui Bologna Festival, Amici della Musica di Firenze, Accademia Filarmonica Romana, Amici della Musica di Palermo, Fondazione Musicale “Santa Cecilia” di Portogruaro, Società dei Concerti di Parma.

Fondato a Roma nel 2016, il quartetto è formato da Misia Iannoni Sebastianini violino, Martina Santaroni viola, Vladimir Bogdanovic violoncello, Antonino Fiumara pianoforte. Ha compiuto la sua formazione presso il Conservatorio “A. Boito” di Parma nella scuola cameristica del Trio di Parma e di Pierpaolo Maurizzi, docenti che rappresentano tutt’ora un punto di riferimento importante per il Quartetto.

Il programma del concerto prevede due composizioni entrambe per archi e pianoforte: il Quartetto in si minore op. 3 di Felix Mendelssohn, scritto nel 1825 ed eseguito la prima volta privatamente a Weimar, presso la residenza di Wolfgang Goethe  il 20 maggio 1825, e il Quartetto in do minore op.13 di Richard Strauss.

Quest’ultimo fu dedicato al duca Georg II di Meiningen alla cui corte Strauss lavorò come Kapellmeister per qualche mese, ma è probabile che il quartetto sia stato composto in vista del Concorso del Tonkunstler-verein di Berlino, che poi Strauss vinse.