Appuntamento sabato 29 gennaio alle 10.30

Sabato 29 gennaio alla 10.30 tornano alla biblioteca «Giovanna Righini Ricci» di Conselice le letture in tante lingue per bambini a cura delle mamme e delle bibliotecarie.

Si tratta del secondo appuntamento (dopo quello di novembre scorso) in cui le bibliotecarie sono affiancate da lettrici volontarie di madrelingua straniera nella lettura di albi illustrati per bambini dai 3 ai 6 anni, nell’ambito del progetto Mamma lingua – Storie per tutti, nessuno escluso.

Inoltre, fino al 3 febbraio è visitabile in biblioteca, negli orari di apertura, la mostra itinerante #Mammalingua.

Mamma lingua ha coinvolto le nove biblioteche dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, partner territoriali di questo progetto nazionale nato nel 2015 con l’obiettivo di promuovere la lettura condivisa in famiglia in lingua madre, la narrazione e la diversità linguistica, tramite la diffusione di libri per bambini in età prescolare nelle lingue maggiormente parlate in Italia, per valorizzare e riconoscere le lingue d’origine in quanto strumento fondamentale per l’integrazione.
Ente capofila è l’Associazione italiana biblioteche (Aib), in rappresentanza delle biblioteche e dei bibliotecari e tra i promotori del programma nazionale Nati per leggere.

Per maggiori informazioni sul progetto, visitare il sito www.mammalingua.it.