Immagini dello spettacolo "La bottega del caffè"

Michele Placido protagonista del nuovo spettacolo di prosa sul palcoscenico nelle serate del 4, 5 e 6 febbraio. Incontro con gli artisti sabato 5 alle ore 18 al Ridotto del Teatro

 Michele Placido – nel ruolo di Don Marzio – e una compagnia ispirata e notevolediretta da Paolo Valerio sono il cuore pulsante de La bottega del caffè di Carlo Goldoni, in scena al Teatro Masini di Faenza da venerdì 4 a domenica 6 febbraio alle ore 21. Il capolavorogoldoniano diverte e tratteggia il piccolo mondo di un campiello veneziano con lesue luci ed ombre.

Un maestro dello spettacolo italiano come Michele Placido regala al personaggio di Don Marzio sfumature, ambiguità e ironia, attorniato da una numerosa compagnia d’interpreti che, diretta da Paolo Valerio, si muove in scena con forza espressiva e ispirazione. La compongono: Luca Altavilla, Emanuele Fortunati, Ester Galazzi, Anna Gargano, Armando Granato, Vito Lopriore, Francesco Migliaccio, Michelangelo Placido, Maria Grazia Plos.

Un assieme importante e una commedia ricca di leggerezza e significato, per “curare l’anima” – come ha spiegato il regista – attraverso il teatro, l’arte, l’emozione condivisa.

La Compagnia sarà anche protagonista dell’Incontro con gli Artisti che si terrà sabato 5 febbraio alle ore 18 presso il Ridotto del Teatro Masini. L’incontro è a ingresso gratuito.

Biglietti: prevendita da giovedì 4 a sabato 5febbraio dalle ore 10 alle ore 13 presso il botteghino del Teatro Masini.

Prenotazioni telefoniche (0546 21306): dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 13.

Biglietti online: Vivaticket

Prezzi: da 29 a 27 euro

Info:0546 21306 e www.accademiaperduta.it