Terminati i corsi invernali, la scuola comunale di musica è pronta poi per iniziare i corsi estivi che si svolgeranno da metà giugno a metà settembre

Con i saggi, in programma a partire da giovedì 26 maggio e fino all’8 giugno, si conclude nelle prossime settimane l’intenso anno didattico della scuola comunale di musica di Bagnacavallo gestita dall’associazione Doremi, diretta da Patrizia Betti.

Durante i saggi, che avranno per titolo “Sul pentagramma, serate in musica con gli allievi della Scuola Comunale di Musica Doremi”, ci saranno esibizioni degli allievi in forma solistica, di musica d’insieme e band. Si inizierà con il saggio dei bimbi di propedeutica, che si svolgerà nel cortile della sede della scuola comunale di musica, in via Togliatti, giovedì 26 maggio alle 18. Tutti gli altri saggi si svolgeranno invece nella Sala di Palazzo Vecchio (27, 30 e 31 maggio, 6 e 7 giugno alle 18.30, 8 giugno ore 18 e ore 20.45).
L’ingresso è a offerta libera e non serve prenotazione.
La Sala di Palazzo Vecchio è in piazza della Libertà 5.

Nelle settimane scorse la scuola comunale di musica ha ottenuto inoltre il riconoscimento che la Regione Emilia-Romagna conferisce alle migliori scuole che organizzano e gestiscono attività didattica e pratica musicale.
Tale riconoscimento permetterà alla scuola di Bagnacavallo di partecipare a bandi e progetti promossi dalla Regione Emilia-Romagna e di far parte della rete di scuole di musica emiliano-romagnole “Assonanza”. La prima manifestazione alla quale la scuola sarà presente è “Un mare di musica”, che si svolgerà a Comacchio a metà giugno. Alcuni allievi del corso di violino suoneranno con l’orchestra Corelli nella serata che vedrà protagonista l’attore Neri Marcorè.

Terminati i corsi invernali, la scuola comunale di musica è pronta poi per iniziare i corsi estivi che si svolgeranno da metà giugno a metà settembre. Ci saranno lezioni individuali per corsi di pianoforte, batteria, saxofono, violino, chitarra e basso elettrico. Riprenderanno anche le prove per formare l’orchestra in vista della partecipazione alla Festa di San Michele 2022.

Per maggiori informazioni:
348 6940141
Per informazioni:
[email protected]
www.associazionedoremi.altervista.org