Anche Concerti in Villa…e non solo fa parte del cartellone Lugo Eventi Estate22

A Voltana, Villa Ortolani si sta preparando a vivere un’estate di concerti e di intrattenimento con la rassegna Concerti in Villa…e non solo.

Da metà giugno a fine luglio diversi appuntamenti caratterizzeranno l’estate voltanese.

Si parte il 14 giugno con una serata dal titolo “Vino, arte e musica” che prevede l’inaugurazione della mostra “Dagli elementi alla forma, scultura in Romagna”, la degustazione dei vini della Tenuta La Viola di Bertinoro accompagnata da musica irlandese e ballate folk/pop del duo Afterglow.

Venerdì 17 giugno, nell’ambito del Lugo Music Festival, la villa sarà il palco della Sonata per tubi della compagnia Nando e Maila (circo-teatro e comicità musicale).

Venerdì 1° luglio il quartetto Eos (Matteo Salerno al flauto, Aldo Capicchioni al violino, Aldo Zangheri alla viola e Alselmo Capicchioni al violoncello) interpreterà brani indimenticabili del rock attraverso strumenti classici in una serata dal titolo “Da Bach ai Led Zeppelin”.

Venerdì 8 luglio The Menlove, dal nome della strada dove abitava John Lennon, si esibirà in un tributo ai Beatles eseguito filologicamente e rigorosamente con gli stessi strumenti d’epoca e costumi di scena vintage.

Venerdì 15 luglio è l’occasione per vedere i fratelli Parmiani in “Metti una sera d’estate…con noi”, spettacolo nel quale i due artisti utilizzano un registro che passa dall’italiano al dialetto e viceversa con l’accompagnamento musicale di Alessandro Guidi.

Si chiude giovedì 21 luglio al Santuario della Beata Vergine dell’Arginino, nell’ambito della rassegna “I luoghi dello spirito e del tempo”, con un concerto di danze e ballate del ‘300 italiano. La serata si intitola Dolcezza ancora dentro mi suona a cura di MusiCanti Potestatis, ensemble e progetto di musica antica dall’Umbria, attivo dal 2011.

La presidente della Consulta Valeria Monti sottolinea: “Sono davvero orgogliosa della ricca programmazione di questa ottava edizione dei Concerti in Villa… e non solo. Una manifestazione cresciuta negli anni, sia qualitativamente sia dal punto di vista della partecipazione di un pubblico competente e sempre più numeroso proveniente da ogni angolo della Romagna.

Non posso che ringraziare il direttore artistico Michele Fenati, Lugo Music Festival e il Collegium Musicum Classense che in questi anni hanno saputo diversificare l’offerta culturale mantenendo uno standard estremamente elevato tanto che questa nostra rassegna ha avuto l’onore di entrare a far parte de I luoghi dell’ascolto nell’ambito del percorso turistico dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna denominato Note dalla terra della Bassa Romagna”.

Anche Concerti in Villa…e non solo fa parte del cartellone Lugo Eventi Estate22.

Per informazioni 0545 38555. Per la degustazione del 14 giugno è consigliata la prenotazione (0545 38555 orari ufficio, oppure 345 2796720).