Il laboratorio, aperto a tutte e tutti, è gratuito

Nell’ambito della mostra fotografico/poetica “Case sparse_dimore sparute. Una campagna tra immagine e poesia”, allestita nella manica lunga dell’ex convento di San Francesco a Bagnacavallo e curata dalla [email protected] comunale, giovedì 23 giugno alle 18.30 è in programma il laboratorio di poesia “Case e versi”.

Condotto dal giovane poeta Valerio Succi, curatore poetico della mostra, il laboratorio ha l’intento di condurre chi vi parteciperà a scegliere una delle foto esposte, “annusarne” le suggestioni, trasformarle in parole, comporle in versi.

I versi nati dal laboratorio entreranno a far parte integrante dell’allestimento della mostra, affiancando i versi che hanno scritto per la stessa Clery Celeste, Monica Guerra, Matteo Fantuzzi e Valerio Succi.

Il laboratorio, aperto a tutte e tutti, è gratuito.

La mostra, anch’essa a ingresso libero e gratuito, è aperta dal giovedì alla domenica, dalle 18 alle 23, fino al 3 luglio.

Ingresso in via Cadorna 10.

Info:
[email protected]
0545 280912