Durante la manifestazione, svoltasi lo scorso fine settimana a Parma, la cuoca di Ravenna, Marina di Luzio, ha ricevuto il premio ”sponsor top”

Lo scorso fine settimana, a Parma, si è svolta la ventinovesima finale nazionale di “Miss mamma italiana gold 2022”, il primo concorso nazionale di bellezza e di simpatia, con marchio registrato, dedicato alla figura della mamma, prodotto, a livello nazionale, esclusivamente dalla società “Te.Ma spettacoli” di Paolo Teti.

Il concorso, riservato a tutte le mamme italiane, è suddiviso in tre categorie, con la prima fascia di età che va dai 25 anni ai 45 anni e le cui fasi finali sono in programma da lunedì 5 settembre a sabato 10 settembre a Bellaria; con la fascia “Gold” rivolta alle mamme aventi un’età tra i 46 anni ed i 55 anni; e con la fascia “Evergreen”, per le mamme con più di 56 anni.

Il concorso non vuole premiare solo la bellezza, bensì intende valorizzare il ruolo della mamma come donna impegnata in famiglia, nel lavoro e nella società. Inoltre, “Miss mamma italiana” sostiene “Arianne”, associazione onlus per la lotta all’endometriosi, una malattia progressiva ed invalidante, ancora poco conosciuta, che colpisce 4.000.000 di donne italiane in età fertile.

Le mamme finaliste, provenienti da diverse regioni italiane, hanno sfilato, prima, in abito elegante, poi, in costume da bagno, con tutte le partecipanti che hanno sostenuto sia una prova di abilità come cantare, ballare e cimentarsi in esercizi ginnici, sia varie prove creative o sportive.

La giuria ha proclamato vincitrice, con la fascia, la corona ed il trofeo di “Miss mamma italiana gold 2022”, Elena Cerchiaro, cinquantun’anni, casalinga, di Noventa Padovana, paese in provincia di Padova, sposata con Stefano e mamma di Tommaso e di Sebastiano, di vent’anni e di diciassette anni. La Cerchiaro è una bellissima donna con i capelli castani e con gli occhi verdi, dolce, solare e simpatica, con la passione per il ballo.

Dalla giuria sono state assegnate altre fasce, di seguito elencate:

  • “Miss mamma italiana gold – damigella d’onore”, cinquantatre anni, cuoca, di Castrocaro Terme, paese in provincia di Forlì, mamma di Francesco e di Michelangelo, di trent’anni anni e di vent’anni anni
  • “Miss mamma italiana gold – sportiva”, Ilaria Danieli, quarantotto anni, titolare di una palestra, di Montecchio Precalcino, paese in provincia di Vicenza, mamma di Nicolò di diciotto anni
  • “Miss mamma italiana gold – fashion”, Emanuela Locatelli, quarantasei anni, agente di viaggio, di Corbetta, paese in provincia di Milano, mamma di Riccardo di cinque anni
  • “Miss mamma italiana gold – glamour”, Valeria Fontana, cinquant’anni, titolare di un centro danza e fitness, di Caldogno, paese in provincia di Vicenza, mamma di Leonardo e di Beatrice, di diciotto anni e di quindici anni
  • “Miss mamma italiana gold – in gambe”, Rosa Funaro, quarantasette anni, avvocato, di Napoli, mamma di Angelo di dieci anni;
  • “Miss mamma italiana gold – dolcezza”, Solidea Bramante, cinquant’anni, assistente di cura, di Maccagno, paese in provincia di Varese, mamma di Melissa, Bruno ed Angelica, di ventitré anni, di sedici anni e di dodici anni
  • “Miss mamma italiana gold – sprint”, Sandra Capello, cinquant’anni, imprenditrice, di Ferrere d’Asti, paese in provincia di Asti, mamma di Alessio e di Francesca, di tredici anni e di nove anni 
  • “Miss mamma italiana gold – sorriso”, Enrica Bonamici, cinquantacinque anni, estetista, di Porto Viro, paese in provincia di Rovigo, mamma di Sebastian di ventinove anni
  • “Miss mamma italiana gold – radiosa”, Loretta Licciardi, di cinquant’anni, impiegata, di Orbassano, paese in provincia di Torino, mamma di Martina di vent’anni
  • “Miss mamma italiana gold – romantica”, Silvia Tuliani, di cinquantaquattro anni, impiegata amministrativa, di Siena, mamma di Sofia di ventun’anni  
  • “Miss mamma italiana gold – solare”, Valentina Nioi, quarantasette anni, barista, di Assemini, paese in provincia di Cagliari, mamma di Martina di tredici anni
  • “Miss mamma italiana gold – sponsor top”, a pari merito, Marina di Luzio, cinquantacinque anni, cuoca, di Ravenna, mamma di Alex e di Manuel, di trentasei anni e di ventisette anni, e Chiara di Donato, quarantanove anni, casalinga, di Firenze, mamma di Alessio e di Alberto, di quindici anni e di dieci anni

 Elena Cerchiaro e le altre mamme vincitrici di questa edizione saranno protagoniste del calendario “Miss mamma italiana gold 2023”, giunto, quest’anno, alla sua ventesima edizione.

L’evento è stato presentato da Barbara Semeraro e da Barbara Petrella, e, durante la serata, la società “Te.Ma spettacoli”, ha assegnato il premio alla bellezza legato alla figura della mamma e della donna ad Angelika Schmid, commentando questo riconoscimento con le seguenti parole: “Ad Angelika Schmid, il premio alla bellezza, per le sue doti umane e imprenditoriali profuse da oltre trent’anni nella gestione di quell’angolo di paradiso terrestre che è ‘Villa eden the leading park retreat’ di Merano, in provincia di Bolzano. Caratteristica che è valsa all’edificio numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali e l’apprezzamento incondizionato della stampa italiana ed estera”.

 Infine, già da sabato 6 agosto, la “Te.Ma spettacoli”, tornerà “in pista” con le nuove selezioni per l’edizione 2023. Le iscrizioni al concorso sono gratuite, maggiori informazioni si possono ottenere telefonando allo 0541 344300, oppure visitando il sito web www.missmammaitaliana.it.