Silvia Masi nuova direttrice della Biblioteca Classense

“Ringrazio Ravenna per la possibilità di valorizzare e promuovere l’inestimabile patrimonio storico-artistico e documentale della Biblioteca”

La Biblioteca Classense ha una nuova direttrice: a guidare il complesso bibliotecario ravennate da oggi è infatti Silvia Masi.

Laureata in Storia contemporanea e specializzata nell’ambito dell’automazione delle biblioteche, vanta un’esperienza ventennale in biblioteche di varia tipologia e dimensione tra cui la Biblioteca Salaborsa di Bologna.

“Ringrazio l’amministrazione comunale ed i cittadini di Ravenna per la possibilità di valorizzare e promuovere l’inestimabile patrimonio storico-artistico e documentale della Biblioteca Classense e di contribuire ad estendere le pratiche di promozione della lettura e di fruizione culturale realizzate dal sistema delle biblioteche cittadine, in collaborazione con le scuole e l’Università, con gli altri soggetti istituzionali e della comunità e la rete delle biblioteche romagnole – afferma Masi -. Si tratta di un’opportunità unica per valore professionale e culturale, che affronterò con impegno ed entusiasmo insieme allo staff dei colleghi, con la consapevolezza che ciò che faremo sarà fondamentale per trasmettere anche alle future generazioni uno straordinario patrimonio di bellezza e conoscenza” si legge sulla pagina Facebook della Classense.