Nicoletta Timoncini

Una proposta di viaggio alla scoperta di quindici luoghi abbandonati della Romagna

Mercoledì 10 agosto alle ore 21,00 presso lo stabilimento balneare Luana Beach di Marina di Ravenna (Via Lungomare, 80) si svolgerà l’ultimo appuntamento della rassegna letteraria Capit Incontra 2022.

Protagonista sarà Nicoletta Timoncini che presenterà il suo libro Sussurri di siti silenti. Viaggio in Romagna e dintorni”edito da Il Ponte Vecchio, in un dialogo con Marco Montruccoli.

Il libro propone un viaggio alla scoperta di quindici luoghi abbandonati della Romagna, allo scopo di dare voce a posti dimenticati o mai conosciuti dai più. È un itinerario nei siti, ma anche nella memoria, attraverso la narrazione dei protagonisti che hanno vissuto e amato i luoghi descritti. Sono storie di vita quotidiana, che permettono di tornare alle radici delle tradizioni e del folklore romagnolo. Così attraverso i brevi viaggi dell’autrice – che di volta in volta le hanno permesso di incontrare persone e conoscere personaggi, tra immagini e notizie storiche – si viene accompagnati lungo un percorso che diventa luogo dell’anima.

Nicoletta Timoncini, nata a Ravenna, psicologa di professione, si occupa di formazione tenendo laboratori di scrittura autobiografica e di comunicazione. Già tutor in istituti professionali statali di Ravenna, ha al suo attivo varie pubblicazioni, tra le quali Il Golfo mistico (Caosfera 2013), Gli anni 10 (Fernandel2018), Ravenna al mare (Claudio Nanni 2020) e alcuni racconti nelle raccolte Battito, 2018. Diplomata in improvvisazione teatrale e cantautrice, appassionata di storia locale e da sempre amante del territori romagnoli, Nicoletta Timoncini in Sussurri silenti ha saputo sapientemente coniugare i suoi vari interessi.

Organizzazione: Associazione Amici della Capit

Collaborazioni: Pro Loco Marina di Ravenna – Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna

Patrocini: Comune di Ravenna – Assessorato alla Cultura, Regione Emilia Romagna