Teatro Alighieri di Ravenna (foto di repertorio)

Il palinsesto del canale culturale della Rai trasmesso in diretta dalla suggestiva location del teatro ravennate: il programma

Tre giorni – e una serata – dedicati allo spettacolo e all’informazione, in onda dal vivo dal Teatro Alighieri di Ravenna. È RavennaInOnda, la festa di Rai Radio 3 in scena dal 29 settembre al 2 ottobre. L’iniziativa è promossa dalla Rai insieme con il Comune di Ravenna e la Regione Emilia-RomagnaGiunta e Assemblea legislativa in collaborazione con la Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo e l’Ufficio Europe Direct della Regione Emilia-Romagna.

Il palinsesto del canale culturale della Rai, con i programmi Tutta la città ne parla, Radio 3 Mondo, Radio 3 Scienza, Expat, sarà trasmesso in diretta dalla suggestiva location del teatro ravennate con le voci di Radio 3 che intervisteranno artisti e giovani talenti dell’Emilia-Romagna protagonisti del mondo dello spettacolo e della cultura.

Rai Radio3 torna a fare festa e lo fa con un evento speciale che, dal 29 settembre al 2 ottobre, inonderà di note, parole e musica la città di Ravenna. Siamo orgogliosi di sbarcare, per quattro giorni, con la nostra carovana di musicisti, attori, cantanti, poeti, scrittori, tecnici proprio a Ravenna, città al centro di itinerari e suggestioni che ne mantengono ancora intatto il carattere che fu di capitale. La voglia di tornare a occupare una città, i suoi luoghi d’arte, il suo teatro con gli eventi del palinsesto, dal vivo e alla presenza del pubblico, era davvero tanta” ha dichiarato il Direttore di Radio3 Andrea Montanari.

Per gli assessori del Comune di Ravenna Giacomo Costantini e Fabio Sbaraglia “la festa di Rai Radio 3 da un lato sarà una bellissima occasione per partecipare ad eventi con tanti ospiti di rilievo nella suggestiva cornice del teatro Alighieri. Dall’altro si tratta di una nuova prova del legame aperto e inscindibile tra Ravenna e la cultura in tutte le sue forme, legame che trae vigore dalle tante interconnessioni che nel nostro territorio trovano linfa vitale e che rendono la nostra città aperta, vitale e in continua evoluzione”.

Si parte il 29 settembre con un’anteprima della festa: il concerto dedicato a Lucio Dalla dal titolo “L’anno che verrà“, al Teatro Alighieri, con Peppe Servillo, voce, Javier Girotto, sax soprano e sax baritono, Natalio Mangalavite, pianoforte tastiere e voce. Tra i tantissimi eventi, la grande musica, con il violoncellista Mario Brunello in trio; con la presenza del premio Oscar Nicola Piovani per una conversazione musicale; e infine con il recital di Maria Novella Malfatti, il soprano vincitrice del ‘Voci in Barcaccia’, Concorso internazionale per giovani voci liriche di Rai Radio3

Ci sarà inoltre il teatro con l’anteprima di Manhattan Project di Stefano Massini, recente vincitore dei Tony Awards per la sua Lehman Trilogy.

Spazi di narrazione verranno affidati, tra gli altri, allo scrittore Antonio Scurati, vincitore del Premio Strega 2019, e al giornalista Gad Lerner.

Sabato sera il concerto del trio di Ana Karina Rossi, tanguera di Montevideo residente a Parigi, con i suoi ballerini. Infine Omissis, un podcast originale di Rai Radio3 scritto da Loredana Lipperini che lo proporrà in forma live.

Gli eventi sono a ingresso libero fino a esaurimento posti. Per gli spettacoli delle ore 21.00 (ingresso entro le ore 20.50) si consiglia la prenotazione su www.bit.ly/ravennabiglietti e biglietteria Teatro 0544-249244.

Sul sito RaiPlaySound il programma completo degli eventi