Il Mar museo d'arte della città di Ravenna (foto di repertorio)

In occasione della Biennale di mosaico contemporaneo, il museo ha presentato la mostra dal titolo “Prodigy kid”; mentre, per i giorni festivi, ha organizzato iniziative rivolte sia ai più piccoli che agli adulti

Il Mar, museo d’arte della città di Ravenna, nell’ambito della settimana edizione della Biennale di mosaico contemporaneo di Ravenna, presenta “Prodigy kid”, un’ampia mostra degli artisti Francesco Cavaliere e Leonardo Pivi completata sia da straordinarie opere provenienti dal museo archeologico di Napoli, sia, per la prima volta a Ravenna, da un disegno di Leonardo da Vinci proveniente dalla biblioteca Ambrosiana di Milano.

L’esposizione si rivela un’occasione per approfondire un inedito e sorprendente connubio tra arte antica, arte contemporanea e storia di Ravenna, in quanto, il tema di ispirazione della mostra, è la leggenda del “mostro di Ravenna”, episodio che ispirò, agli inizi del sedicesimo secolo, la fantasia di molti artisti. Partendo dalle suggestioni delle opere, in laboratorio si lavorerà sul tema della diversità e dei mostri, così da esprimere intuizioni ed emozioni.

Inoltre, domani, sabato 29 ottobre, e lunedì 31 ottobre, alle 16, sono in programma due appuntamenti speciali in mostra, dal titolo “Genitori&bambini”. Ogni bimbo dai cinque anni in su, infatti, in laboratorio, realizzerà il proprio “mostro”, con caratteristiche uniche e specifiche, ognuno coi suoi lati più spaventosi ma anche con insospettabili poteri e qualità, giocando sia con l’arte e con la creatività che con la tematica del mosaico contemporaneo.

Per il ponte di Ognissanti, invece, il museo sarà aperto sia lunedì 31 ottobre, sia martedì 1 novembre, dalle 10 alle 19. Domani, sabato 29 ottobre, e dopodomani, il Mar rispetterà il solito orario e sarà aperto dalle 9 alle 18 il sabato, e dalle 10 alle 19 la domenica, con la biglietteria che chiude un’ora prima.

Per quanto riguarda i prezzi, in occasione dei due appuntamenti “Genitori&bambini”, a prenotazione obbligatoria, i bimbi pagano 5€; mentre, gli adulti, pagano 6€, col biglietto che comprende, oltre all’ingresso, anche la visita animata e il laboratorio. Le visite guidate per gli adulti, invece, in calendario sia domani, sabato 29 ottobre, sia dopodomani, domenica 30 ottobre, entrambe alle 16.30 e anch’esse a prenotazione obbligatoria, costano 12€ a partecipante. Infine, il biglietto intero d’ingresso al museo costa 8€; il biglietto ridotto costa 5€; e, il biglietto dedicato agli studenti, agli universitari, agli studenti dell’accademia di belle arti di Ravenna, e agli insegnanti, costa 5€.

Per maggiori informazioni, è necessario telefonare allo 0544 482477.