I rappresentanti dell'amministrazione fra cui il sindaco di Massa Lombarda, Daniele Bassi e i rappresentanti del gruppo teatrale Bottega del Buonumore

Cinque appuntamenti, uno al mese, che promettono di alleggerire la difficoltà del momento con artisti emiliano-romagnoli

Tante, tante risate a Massa Lombarda. Il caro bollette e le crisi internazionali si combattono anche con il buonumore. E’ a questo che l’amministrazione pubblica ha pensato nel riconfermare l’appuntamento con la nuova edizione della rassegna “Una Massa di risate” che, una volta al mese, da novembre a marzo, terrà compagnia ai massesi.

L’impegno dell’amministrazione

“Stiamo consolidando quello che piace ai massesi – ha sottolineato il sindaco Daniele Bassi nel corso della presentazione dell’evento. “Durante la legislatura abbiamo quasi raddoppiato la presenza dei massesi alle varie iniziative. Per questo, nonostante le difficoltà di bilancio abbiamo deciso di non ridurre neppure di un euro il budget riservato alla cultura”.

Il programma della rassegna

Ad inaugurare la rassegna, guidata da artisti tutti di origine emiliano-romagnola, sarà  Maria Pia Timo che, sabato 19 novembre, porterà in scena lo spettacolo “Una donna di prim’ordine”. A seguirla sarà Sergio Casabianca con  “Siamo tutti italiani ma solo noi romagnoli”, in programma il 3 dicembre, Matteo Belli che il 14 gennaio sarà protagonista di “Le guerre di Walter e altre storie”, il duo Dondarini-Dalfiume con “I comici del borgo”, sabato 18 febbraio. A concludere, l’11 marzo, sarà Roberto Mercadini con lo spettacolo “Leonardo e Michelangelo, il disegno delle cose invisibili”.

Tante risate per ricordare la nostra identità

 “Alcuni dei nomi che abbiamo portato – sottolinea Davide Dalfiume del gruppo teatrale Bottega del Buonumore e direttore artistico della rassegna – erano già inseriti in circuiti più importanti e non era così scontato poterli avere. La caratteristica della rassegna – continua – è di partire in un momento difficile per ricordare in fondo la nostra identità dal momento che tutti gli artisti coinvolti hanno origini emiliano-romagnole”.

Gli appuntamenti dei prossimi mesi a Massa Lombarda

Le iniziative nel comune di Massa Lombarda continueranno nei prossimi mesi con eventi dedicati alle Giornate internazionale dell’infanzia e contro la violenza sulle donne, entrambe commemorate a fine novembre, in attesa delle iniziative del Natale che promettono di essere – assicurano dal comune – “diverse dagli anni passati”.

Come abbonarsi e prenotare i biglietti

Tutti gli spettacoli della rassegna “Una Massa di risate” avranno inizio alle 21. I rinnovi degli abbonamenti saranno possibili da sabato 5 novembre, presso la sala del Carmine dalle 9,30 alle 13. Le prenotazioni dei biglietti sono possibili dal 12 novembre.