Le proiezioni hanno inizio alle 21

Fino a domenica 20 novembre la rassegna Cinema Palazzo Vecchio di Bagnacavallo propone, per il secondo fine settimana, l’apprezzata commedia di Roberto Andò “La stranezza”. Ambientato negli anni venti, il film ha per protagonista lo scrittore Luigi Pirandello (Toni Servillo) che un giorno incontra due becchini-teatranti dilettanti (Ficarra e Picone) impegnati nell’allestimento di uno spettacolo…

La stagione cinematografica invernale, gestita dall’associazione Fuoriquadro per il Comune, continuerà poi martedì 22 e mercoledì 23 con “Ritratto di Regina” di Fabrizio Ferri: dalla Festa del Cinema di Roma nella sezione Proiezioni speciali il docufilm su un’icona del nostro tempo e la sua eccezionale relazione con la fotografia.

Il fine settimana successivo, 25-27 novembre, a raccogliere il testimone de “La stranezza” sarà un altro film presentato alla Festa del Cinema di Roma, “L’ombra di Caravaggio” di Michele Placido con Riccardo Scamarcio, Isabelle Huppert e Louis Garrel.

Biglietti weekend: 7 euro (intero) e 5 euro (ridotto under 14, over 60, studenti universitari, libreria Alfabeta). Biglietti film Nexo Digital: 10 euro (intero) e 8 euro (ridotto secondo disposizioni Nexo Digital).

Le proiezioni hanno inizio alle 21.

La sala di Palazzo Vecchio è in piazza della Libertà 5.

Informazioni:

320 8381863 – 333 7866395

cinemabagnacavallo@gmail.com

http://cinemabagnacavallo.blogspot.it

Fb e Instagram: cinema palazzo vecchio