due iniziative presso l’ex convento per offrire ai visitatori un’esperienza di fruizione multisensoriale

Sono le ultime settimane per visitare lamostra “La piena dell’occhio”, personale di Enrico Minguzzi ospitata dal 23 settembre all’ex convento di San Francesco di Bagnacavallo.

Il 10 e l’11 dicembre, ultimi giorni di apertura, il Museo Civico delle Cappuccine promuove due iniziative presso l’ex convento per offrire ai visitatori un’esperienza di fruizione multisensoriale e approfondita delle opere dell’artista.

Sabato 10 dicembre, alle 22 (apertura porte alle 21), è in programma il live di MikiYui, viaggio che comincia tra gli antichi corridoi dell’ex convento di San Francesco e le contemporanee e surreali nature morte di Minguzzi. Viaggio che non rimane unicamente visivo, ma che trova la sua colonna sonora grazie all’artista e compositrice giapponese Miki Yui che, attraverso sintetizzatori e campionatori, disegnerà nella Sala delle Capriate sentieri verso mondi a noi sconosciuti. Paesaggi sonori abitati da rumori e frequenze che mirano a rivelare la bellezza del vuoto, i fenomeni di coesistenza e le risonanze nella vita.

Miki Yui, musicista, compositrice e artista multidisciplinare giapponese di Tokyo con sede a Düsseldorf, è nota a livello mondiale per il suo approccio unico, minimalista e organico.

L’evento è a cura dell’associazione Magma con il sostegno del Comune e il supporto di MU e del Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo.

Domenica 11 dicembre, alle 16.30, si terrà invece una visita guidata alla mostra. Le opere e la poetica di Enrico Minguzzi saranno raccontate dal direttore del Museo Civico delle Cappuccine Davide Caroli. Sarà un’occasione per approfondire la produzione recente dell’artista e comprendere i riferimenti che si celano nei dipinti e nelle sculture che in questi mesi hanno acceso gli spazi espositivi dell’ex Convento.

Info e prenotazione (necessaria) per entrambi gli eventi:

0545 280913

centroculturale@comune.bagnacavallo.ra.it

La partecipazione è gratuita sia per il live che per la visita guidata.