Domenica 18 dicembre alle 17.30 si esibiranno tre formazioni corali. Al termine piccolo ristoro con vin brulè e caldarroste curato dal Gruppo Alpini

Domenica 18 dicembre alle 17.30, nella collegiata di Santo Stefano di Cotignola, in corso Sforza 64, è in programma il tradizionale concerto «Tripudio natalizio», rassegna di canto corale dedicata al musicista cotignolese Genuzio Ghetti.

L’evento, a cura del coro Alea, giunge alla XVI edizione: nato nel 2006, ha saputo rinnovarsi di anno in anno, ma rimanendo sempre nel solco di Genuzio Ghetti, che fu primo violoncellista del Teatro alla Scala di Milano dal 1956 fino al 1970, quando scomparve a soli quarantaquattro anni per un male incurabile.

Al concerto quest’anno prenderanno parte tre formazioni corali: i cori Alea di Cotignola e Henry Dunant di Lugo, diretti dal maestro Alba Tasselli, e il coro Città di Forlì, diretto dal maestro Omar Brui; al pianoforte Giacomo Calbucci.

Al termine ci sarà un piccolo ristoro con caldarroste e vin brulé a cura del gruppo Alpini di Cotignola.

Il concerto è a ingresso libero ed è organizzato con il patrocinio e il contributo del Comune di Cotignola.