Sabato 14 gennaio alle ore 15.30 presso la Biblioteca Comunale di Russi, presentazione del libro di Pietro Farini a cura di Angelo Bitti e Luciano Casali

Sabato 14 gennaio 2023, alle ore 15.30, presso la Biblioteca Comunale di Russi (via Godo Vecchia 10), si terrà la presentazione del libro di Pietro Farini “In marcia con i lavoratori. Memorie 1862-1932”, curato da Angelo Bitti e Luciano Casali ed edito da Viella nel 2022. 
Pietro Farini (Russi 1862 – Mosca 1940) è uno dei “padri fondatori” del socialismo italiano, ma non solo. È l’«uomo di tutte le battaglie», come lo definisce Serrati. Partecipa alla nascita del Partito socialista a Ferrara e nella nativa Russi, dove costituisce anche la Lega dei braccianti. È a Bologna in occasione del congresso di fondazione della Federterra nazionale. Si sposta a Orte e poi a Terni, dove riorganizza e potenzia la Camera del lavoro. Per un ventennio sarà l’animatore delle lotte operaie e contadine che interessano l’Umbria meridionale. Nel 1921 partecipa al congresso di Livorno e nel 1924 passa al Partito comunista. Per opporsi al fascismo, con il figlio Carlo contribuisce alla creazione degli Arditi del popolo.
Passa gli ultimi anni della sua vita in Unione Sovietica, ospite della Casa dei veterani della Rivoluzione a Mosca. Qui, ormai cieco, su richiesta del Pcd’I detta alla moglie Malvina Savini la sua autobiografia, che viene riprodotta in questo volume.
All’evento, organizzato da Pro Loco Russi in collaborazione con il Comune, interverranno i curatori del volume, Anna Grazia Bagnoli Assessore alla Cultura del Comune di Russi, Luigi Rusticali Presidente Pro Loco Russi APS, Luca Balbi Presidente ANPI Russi e Daniele Bolognesi Segretario SPI-CGIL Russi.