Le domande di contributo potranno essere presentate entro le 12 del 2 maggio

È pubblicato il bando 2023 per la concessione di contributi economici a favore delle associazioni operanti in ambito culturale sul territorio comunale di Bagnacavallo, che mette a disposizione un budget di 25.000 euro, 5.000 in più dell’anno precedente, per sostenere le progettualità dell’associazionismo locale.

«Nel 2022 sono stati ben quattordici i progetti che abbiamo sostenuto grazie alle risorse messe a disposizione tramite questo bando – commentano la sindaca Eleonora Proni e l’assessora alla Cultura Monica Poletti. – Vista l’alta qualità della progettazione operata dalle associazioni bagnacavallesi in ogni ambito e considerata la loro vitalità abbiamo perciò deciso di aumentare lo stanziamento a disposizione di 5.000 euro, un impegno da parte dell’Amministrazione per continuare a lavorare sulla sinergia con le iniziative del terzo settore per una programmazione culturale di sempre maggiore qualità.»

Restano invariati gli ambiti di intervento sui quali è possibile elaborare progetti: promozione culturale, valorizzazione dei beni culturali, ambientali e delle tradizioni locali, sviluppo turistico, promozione di politiche di pari opportunità, difesa dei diritti umani e valorizzazione della cultura della pace, della memoria e della solidarietà e promozione di rapporti internazionali. È inoltre prevista una premialità per le idee progettuali che lavoreranno sul tematismo individuato dall’Area Cultura, Comunicazione e Partecipazione per la programmazione culturale 2023 ovvero “Il paesaggio urbano”.

Le domande di contributo potranno essere presentate entro le 12 del 2 maggio.

L’avviso del bando e il modulo per presentare domanda sono disponibili nella home page del sito istituzionale www.comune.bagnacavallo.ra.it.

Per informazioni:

Ufficio Cultura del Comune di Bagnacavallo

0545 280889

cultura@comune.bagnacavallo.ra.it