L'artista faentino Ivo Sassi

Calendario di iniziative tra il Giardino della ceramica, residenza dell’artista faentino, e il suo studio di via Bondiolo

“Paradais 2023” arte, cultura, spettacolo è il programma degli eventi organizzati dall’associazione “Ivo Sassi Aps”.

Si partirà giovedì 22 giugno, alle 20, presso il Giardino della scultura di Ivo Sassi (via San Biagio Antico 20) con Maria Federica Baroncini che proporrà l’evento, in collaborazione con la Pro Loco di Faenza, “Ivo Sassi – Filippo Monti, l’amicizia di una vita tra ceramica e architettura”. Prenotazioni presso la Pro Loco: 0546.25231 (Ingresso 7 euro). Si proseguirà martedì 27 giugno, dalle 17 alle 19, nello Studio di Ivo Sassi, in via Bondiolo 11 a Faenza, con ‘Casa Bendandi’ che proporrà i ‘Luoghi emotivi di Faenza’ (ingresso gratuito). Venerdì 7 luglio, alle 18.30, ci sarà l’inaugurazione del Giardino della scultura ceramica di Ivo Sassi alla presenza del sindaco Massimo Isola e di altre autorità. Venerdì 1 settembre, sempre il sindaco di Faenza Massimo Isola inaugurerà, nello studio storico di via Bondiolo 11, la mostra “Inediti”, 50 opere del Maestro dal 2017 al 2020. Durante l’evento verrà presentato il catalogo dedicato agli ultimi tre anni delle opere inedite di Ivo Sassi. Orari di apertura della mostra: sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19 (ingresso gratuito).

L’iniziativa è stata realizzata con il patrocinio del Comune di Faenza, del Museo Internazionale delle ceramiche e con il supporto di tre importanti aziende leader faentine: BLACKS, RESTART, TEMA SINERGIE e la collaborazione di CNA.

Ivo Sassi, riconosciuto come uno dei grandi maestri ceramici del ‘900, nasce a Brisighella nel 1937 e muore a Faenza nel 2020. Nella sua lunga carriera ha ricevuto premi prestigiosi e innumerevoli riconoscimenti. È stato un artista completo: pittore, ceramista, designer e scultore. Sassi ha dedicato tutta la sua vita alla ceramica rinunciando, caso unico, all’insegnamento perché gli portava via tempo ed energia. Tutte le sue opere, dalle più piccole a quelle monumentali, sono pezzi unici, non usava stampi ma interveniva direttamente sull’argilla.

Il ‘Giardino della scultura ceramica’ voluto da Ivo Sassi è una realtà consolidata con oltre 40 sculture di grandi dimensioni, inserito nel circuito del MAP (Museo all’Aperto) della città di Faenza, in un parco di 10.000 mq al centro del quale sorge l’abitazione dell’artista, una vera opera d’arte ideata dall’architetto Filippo Monti. Il contesto unico e magico è entrato a far parte delle ‘Case e studi dei personaggi illustri dell’Emilia-Romagna’. L’associazione Ivo Sassi Aps è disponibile per eventi e visite guidate in lingua italiana, inglese e spagnolo telefonando al numero.

Lo Studio storico di Ivo Sassi di via Bondiolo 11 conserva intatta la magia della bottega. È una chiesa sconsacrata del 1400; sarà un piacere incontrarvi e farvi conoscere i luoghi del cuore dell’artista. Sia lo Studio che il Giardino sono pubblicati nel catalogo dei personaggi illustri dell’Emilia-Romagna. Inoltre, lo Studio ha ricevuto il bollino speciale di riconoscimento.

Contatti:

Tel: 348.3601354 – 0546.642084

Giardino della scultura ceramica – via S. Biagio Antico 20 (Loc. Santa Lucia) – Faenza (RA) – Italy

Studio e Museo Ivo Sassi – via Bondiolo 11 (centro storico) – Faenza (RA) – Italy

Internet: www.ivosassi.it