Oltre 3.300 spettatori per la stagione di prosa, il teatro ragazzi, la stagione concertistica e la new entry del teatro contemporaneo

A Russi la Stagione teatrale 2022-23 si è chiusa con successo. Lo confermano i dati, tornati ai livelli pre Covid, con 3.321 spettatori complessivi. A fare la parte del leone è stata la stagione di prosa (con 2.059 presenze), seguita dal teatro ragazzi (580), dalla stagione concertistica (319) e dal teatro contemporaneo (263).

Sul palcoscenico del Teatro Comunale di Russi si sono alternati musica, prosa, danza, teatro contemporaneo, una proposta poliedrica composta complessivamente di 15 spettacoli, che hanno saputo coinvolgere diversi tipi di pubblico e rispondere a esigenze differenti per generi e target.

Novità della Stagione 22-23 è stata la rassegna di teatro contemporaneo, tre titoli proposti rispettivamente dal Teatro delle Ariette, dal Teatro delle Albe – Ravenna Teatro e dal Collettivo Saveria Project, una sfida che il pubblico ha apprezzato e che ha aggiunto un’ulteriore declinazione e sfumatura al calendario del Teatro Comunale di Russi.