Le proiezioni iniziano alle 21.30

Secondo incontro con gli artisti mercoledì 26 luglio all’arena delle Cappuccine di Bagnacavallo. Ospite della serata in occasione della proiezione del film “Gigi la legge” di Alessandro Comodin sarà il protagonista Pier Luigi Mecchia.

Gigi è un uomo di mezza età che lavora per la polizia municipale di un piccolo paese. Trascorre le sue giornate pattugliando le strade del posto e intrattenendo discussioni con i cittadini e i colleghi, mentre tutt’attorno poco succede eccetto per il suicidio di una ragazza sui binari del treno. Nel privato, Gigi ha una strana fascinazione per il suo giardino, un mondo misterioso che un vicino gli ripete di tagliare. A Gigi però piace perdersi all’interno della sua giungla personale.

Alessandro Comodin ha costruito “Gigi la legge” intorno alla figura dello zio, Pier Luigi Mecchia detto Gigi, che non è un attore professionista ma appunto un vero vigile nel comune veneto di San Michele al Tagliamento.

Il film ha vinto il Premio speciale della giuria al Festival di Locarno.

“Bagnacavallo al cinema”, rassegna curata dal Cinecircolo Fuoriquadro per il Comune, proseguirà poi ogni sera fino al 3 settembre.

Le proiezioni iniziano alle 21.30; l’arena è in via Berti 6.

L’arena partecipa all’iniziativa “Cinema Revolution” del Ministero della Cultura, una promozione del cinema continentale con un prezzo unico per lo spettatore di 3,50 euro per tutti i film italiani ed europei.

Questi sono i prezzi dei biglietti per la stagione 2023:

Intero (film extraeuropeo): 6 euro (ridotto 5)

Prezzo unico: 3,50 euro (film italiano ed europeo)

Abbonamento solo per film extraeuropei: 10 spettacoli 40 euro

Per informazioni:

351 8443876

cinemabagnacavallo@gmail.com

www.arenabagnacavallo.it

Facebook: Bagnacavallo al cinema

Instagram: arenabagnacavallo