Piccola Squadra Rione Giallo

Una piazza del Popolo gremita ha dato il benvenuto alle gare degli Alfieri Bandieranti e Musici nel fine settimana del 30 settembre e 1 ottobre

Un pubblico delle grandi occasioni ha accolto questo fine settimana il Torneo Alfieri Bandieranti e Musici, tradizionalmente calendarizzato nel mese di giugno ma posticipato quest’anno all’ultimo fine settimana di settembre a causa dell’emergenza all’alluvione che ha colpito la nostra città nel mese di maggio e che ha costretto ad una revisione degli appuntamenti delle Manifestazioni del Niballo. Il colpo d’occhio di Piazza del Popolo non ha lasciato indifferenti, grazie alla presenza del folto pubblico che è stato testimone di spettacolariesibizioni dall’alto valore coreografico e tecnico.

La serata del 30 settembre ha visto scendere in Piazza gli atleti delle Specialità Singolo, Piccola Squadra, Grande Squadra e Musici, mentre nel pomeriggio del 1° ottobre è stata invece una soleggiata Piazza del Popolo ad accogliere le gare riservate ai Giovanissimi Alfieri Bandieranti e Musici under 15, divise in tre fasce d’età: 7-9 anni (esordienti), 10-12 (giovanili) e 13-15 (U15). Le gare sono proseguite poi in serata a partire dalle 20.00 con le specialità Singolo U21, Coppia U21 e Coppia tradizionale.

Tutti i nomi dei vincitori del 30 settembre

E’ un Rione Giallo in grande spolvero ad esibirsi in Piazza del Popolo il 30 settembre, aggiudicandosi il premio del Singolo con Luca Ghinassi (29,60) e della Piccola Squadra conSimone Lionetti, Nicolò Benedetti, Luca Giuseppe Corvino, Luca Ghinassi, Davide Lionetti, Michele Pasi (27,90).

La classifica Singolo vede poi al secondo posto il Rione Rosso (27,80) seguito da Rione Nero (26,41), Rione Verde (18,27) e Borgo Durbecco (16,96). Nella Piccola Squadra, la classifica vede invece al secondo posto il Borgo Durbecco (27,24), Rione Nero (23,83) e il Rione Verde (23,72). Il Rione Rossonon ha partecipato a questa specialità.

Nella specialità della Grande Squadra il Rione Nero si classifica al primo posto in ex aequo con il Borgo Durbecco con un punteggio di 27,42 e aggiudicandosi il primo posto in quanto, nonostante da regolamento non sia possibile la parità, in questi casi per stabilire chi è il vincitore si guarda agli elementi che compongono la valutazione e che sono rappresentati da Esecuzione, Composizione e Difficoltà. Essendo tali elementi in numero dispari, uno dei due contendenti risulterà necessariamente essere avanti in due elementi su tre: nel caso di questa competizione, il Rione Nero ha ottenuto un punteggio più alto in Difficoltà ed Esecuzione mentre il Borgo ha ottenuto un punteggio più alto in Composizione. Vince quindi il Rione Nero in virtù dei due elementi su tre in cui ha raggiunto un punteggio più alto.

La classifica vede quindi il Rione Nero al primo posto con Enrico Emiliani, Luca Montanari, Manuel Galtieri, Antonio Costa, Giacomo Costa, Alberto Morini, Rodrigo Ceroni, Paolo Emiliani, Sante Savino, Luca Monducci, Francesco Lanzoni, Nico Giraldi, Federico Lama, Fernando Vergnana (27,42), il Borgo Durbecco secondo classificato (27,42), terzo posto al Rione Verde (27,30), quarto il Rione Rosso (23,96) e infine Rione Giallo (22,90).

Il Borgo Durbecco si aggiudica invece il primo posto nella specialità Musici con Luca Meneghini, Marco Liverani, Matteo Bossa, Mattia Comani, Gabriele Gulmanelli, Andrea Foschini, Simone Gulmanelli, Caterina Pirazzini, Riccardo Silimbani, Luca Alboni, Chiara Redavid, Francesca Sangiorgi, Beatrice Ricci, Enea Zoli, Federica Lelli, Veronica Mazzoni, Rita Fabbri, Samuele Neri, Elena Cicognani, Michela Zama (27,76) seguito dal Rione Nero (27,53), Rione Verde (26,91), Rione Giallo (17,03) e infine Rione Rosso (14,75)

Tra i giovanissimi, primeggiano il Rione Verde e il Rione Giallo

Nella categoria esordienti si aggiudica la vittoria del Singolo Leonardo Lama del Rione Giallo (25,68) e della Coppia con Marco Bombardini e Agata Gaddoni (14,81).

Nella categoria giovanili si aggiudica la vittoria del Singolo Alessandro Ione del Rione Verde (25,30) e la Coppia va invece al Rione Giallo con Francesco Testa e Agostino Bubani (19,18).

Nella categoria U15 si aggiudica la vittoria del Singolo il Rione Verde con Luca Santuari (23,64), nella Coppia vince il Borgo Durbecco con Filippo Maurizi e Alessandro Baldassarri (16,84) mentre la Squadra va al Rione Verde con Tommaso Conti, Emma Fiorentini, Emma Ferrini, Claudio Fabbri, Noemi Francesconi, Alessandro Tini con Celeste Catani, Linda Drei, Nicole Samorè, Ilaria Samorè, Vittoria Liverani, Andrea Buldrini (15,18).

Tra i Musici, vince il Rione Nero con Gabriele Taglioni, Marisol Sain, Matilde Magnani, Sara Larizza, Gaia Borghesi, Mattia Gentilini, Riccardo Lamarina, Tommaso Bertozzi, Selene Alpi, Andrea Pozzi, Matteo Baccarini, Francesco Margotti.

I vincitori delle gare U21 e della Coppia tradizionale (La Botte)

Trionfatore del torneo serale è stato il Rione Giallo che fa en plein e si aggiudica il Singolo U21 con Davide Lionetti (26,36), la Coppia U21 con Luca Ghinassi e Davide Lionetti (24,32) e la Coppia tradizionale sempre con Luca Ghinassi e Davide Lionetti (27,04).

Nel Singolo U21, secondo posto per il Rione Verde (24,01), seguito dal Rione Rosso (20,58), Rione Nero (16,67) e Borgo Durbecco (15,31). Nella Coppia U21 si classifica al secondo posto il Rione Rosso (18,38) seguito da Rione Verde (16,64) e Borgo Durbecco (16,52). Il Rione Nero non ha disputato invece questa gara.

Al Rione Rosso vanno invece entrambi i premi per il miglior Tamburino U21 con Christian Vignoli (76,9) e il miglior Tamburino della Coppia tradizionale con Luca Linguerri (84,80). Il secondo premio per Tamburino U21 va invece al Rione Giallo (69,7) seguito da Borgo Durbecco (60,7) e Rione Verde (54,7). Tra i Tamburini della Coppia tradizionale, secondo posto al Borgo Durbecco (79,6), terzo posto al Rione Nero (75,5), quarto posto al Rione Giallo (69,7) e quinto posto al Rione Verde (60,9).

Nella Coppia tradizionale, la classifica vede al secondo posto il Rione Verde (23,78) seguito da Rione Nero (23,63), Borgo Durbecco (21,08) e Rione Rosso (16,77)

Il premio della combinata va invece al Rione Nero.

Le gare serali sono state trasmesse in diretta streaming sui canali del Palio (YouTube, Fb e sito www.paliodifaenza.it) e sono sempre visibili, in versione integrale, sul canale Youtube del Niballo Palio di Faenza. Saranno inoltre trasmesse in differita TV su TeleRomagna (ch 14) l’8 ottobre alle ore 21.00 con replica l’11 ottobre alle 23.00 per le competizioni del 30 settembre e il 15 ottobre alle ore 21.00 con replica il 18 ottobre alle 23.00 per le competizioni del 1°ottobre.