Il servizio sarà fruibile il lunedì, il martedì e il venerdì dalle 15.30 alle 18.30

A Sant’Agata sul Santerno il bibliobus cede il posto al bibliohub: i cittadini potranno continuare quindi a usufruire dei servizi bibliotecari, in attesa della riapertura della sede della biblioteca comunale.

Lunedì 6 novembre il bibliobus della Classense, messo a disposizione dei cittadini santagatesi dal Comune di Ravenna e grazie al contributo del Rotary Club di Lugo, sarà sostituito dal bibliohub di Aib (Associazione italiana biblioteche). Il servizio sarà fruibile il lunedì, il martedì e il venerdì dalle 15.30 alle 18.30.

La struttura mobile, che sarà collocata in piazza Umberto I, consentirà il prestito in sede dei volumi che fanno parte della dotazione, oltre a quelli messi a disposizione dalle numerose donazioni ricevute in questi mesi.

«Ringraziamo la Classense e il Rotary per averci consentito in questi mesi di erogare i servizi bibliotecari essenziali – dichiara Elisa Sgaravato, assessora alla Cultura del Comune di Sant’Agata sul Santerno -. E ringraziamo ovviamente Aib, che con questo avvicendamento ci consente di prorogare il servizio senza interruzioni. La nostra biblioteca ha perso circa l’80% del proprio patrimonio durante l’alluvione del 17 maggio, oltre ad aver subito ingenti danni alle strutture. Senza questi gesti di solidarietà i nostri concittadini sarebbero stati privati di un importante servizio, perché la cultura rappresenta oggi ancora di più un simbolo di speranza. I quasi cento prestiti dei mesi di settembre e ottobre sono la prova di quanto questo servizio sia utile a numerosi cittadini».