Parte il servizio di “prestito a sorpresa”, iniziativa della Classense per le festività

Parte domani, sabato 2 dicembre, in Biblioteca Classense, il servizio di “prestito a sorpresa”, un’offerta particolare che durerà per tutto il mese e che è stata pensata per accompagnare le festività di fine anno.

Il “prestito a sorpresa” consiste nello scegliere al buio tra una selezione di libri e film, appositamente impacchettati come doni di Natale in modo tale da non poterne vedere il contenuto. Per la scelta l’utente potrà fare affidamento, oltre che sul proprio istinto, anche su una breve descrizione preparata dal personale bibliotecario, che richiama l’essenza dell’opera e che è apposta sul pacchetto. Una volta scelto ci si recherà alla postazione per registrare il prestito, che durerà i consueti 30 giorni per i libri e 8 giorni per i dvd.

È possibile usufruire del “prestito a sorpresa” sia al piano terra, nella sezione Lettura, dove all’interno dei pacchetti natalizi si troveranno romanzi e film, sia al primo piano, nella sezione Saggistica, dove saranno impacchettati dei saggi.

Infine è in fase di organizzazione una “tombola letteraria”, i cui dettagli verranno resi noti nei prossimi giorni.