Biblioteca Terzo Casadio
Biblioteca Terzo Casadio (foto di repertorio)

Alessandro Luparini offrirà un’analisi approfondita degli eventi, cercando di gettare luce sulla complessa situazione politica e militare del periodo

Giovedì 15 febbraio 2024, alle ore 20:30, presso la Biblioteca “Terzo Casadio” nella Casa del Popolo di Porto Fuori in Via Staggi 4, si terrà la conferenza tenuta da Alessandro Luparini, Storico e Direttore della Fondazione Biblioteca Oriani.

Il tema della serata sarà “La fine grottesca di un regime: 25 luglio 1943 tra leggenda e realtà”. In un momento critico della storia italiana, mentre la Seconda Guerra Mondiale sta assumendo contorni sempre più drammatici, il Paese è sottoposto a distruzioni devastanti e gli Alleati hanno già varcato la soglia della Sicilia, iniziando la loro avanzata verso il cuore dell’Italia.

Benito Mussolini, sempre più distante dalla realtà degli eventi, continua a sperare di poter rovesciare la situazione a suo favore, convinto di poter ancora imporre la propria volontà. In questo contesto, si sviluppano trame sotterranee che coinvolgono la Casa Savoia, una parte dei gerarchi fascisti e i servizi segreti alleati.

Durante la conferenza, Alessandro Luparini offrirà un’analisi approfondita di quegli eventi, cercando di gettare luce sulla complessa situazione politica e militare del periodo.

A introdurre la serata sarà Dario Bartoletti, Responsabile della Biblioteca Terzo Casadio, che darà il benvenuto al pubblico e fornirà un contesto iniziale per comprendere l’importanza storica degli avvenimenti trattati nella conferenza.