Una delegazione bagnacavallese di tredici persone

Da domenica 11 a mercoledì 14 febbraio una delegazione bagnacavallese di tredici persone ha partecipato a Neresheim ai grandi festeggiamenti del Carnevale della città tedesca gemellata con Bagnacavallo.

Come al solito l’accoglienza e l’ospitalità sono state particolarmente calorose sia da parte del sindaco Thomas Häfele che del Comitato di gemellaggio e della cittadinanza.

Il presidente del Consiglio comunale Matteo Giacomoni ha portato i saluti dell’Amministrazione e di tutta la città.

Il Carnevale ha visto la partecipazione di circa tremila persone alla sfilata del martedì grasso, fra cui le rappresentanze dell’associazione Amici di Neresheim di Bagnacavallo e dei Comité de Jumelage du Pays d’Othe, gemellati sia con Bagnacavallo che con Neresheim.

I gruppi in maschera hanno percorso le vie della città del Baden Württemberg tra costumi storici, colori, allegria e la musica delle bande.

Il gruppo di Bagnacavallo era vestito con i colori dell’arcobaleno e il suo motto era, con inevitabile riferimento al maggio scorso: “Dopo la pioggia torna il sereno… Bagnacavallo porta l’arcobaleno” a simboleggiare la voglia di ricominciare e ripartire più forti di prima.

La festa si è conclusa con un partecipatissimo spettacolo sotto un grande tendone e con il rogo del “Carnevale”.