Protagonista anche il baritono romagnolo Daniel Giulianini nel ruolo di Samuel

Il Maestro Riccardo Muti torna al teatro Regio di Torino per dirigere l’Orchestra e il Coro del Teatro e un cast di interpreti superlativo in Un ballo in maschera capolavoro di Giuseppe Verdi.

Il nuovo allestimento – in scena per sei recite da mercoledì 21 febbraio alle ore 20 fino a domenica 3 marzo – è firmato da Andrea De Rosa, direttore del TPE Teatro Astra di Torino. Protagonisti del capolavoro verdiano sono: Piero Pretti come Riccardo, Luca Micheletti nel ruolo di Renato e Lidia Fridman, Amelia.

«Siamo emozionati e orgogliosi di accogliere nuovamente al Regio, il Maestro Riccardo Muti – dichiara il Sovrintendente Mathieu Jouvin – insieme al Direttore artistico Cristiano Sandri, abbiamo programmato la Stagione 2023-2024 Amour Toujours intorno a due punti centrali: Giacomo Puccini – nell’anno delle celebrazioni del centenario – e la straordinaria presenza del Maestro Muti con una nuova produzione del capolavoro verdiano».

Protagonista dell’opera anche il baritono romagnolo Daniel Giulianini, nel ruolo di Samuel.