Al teatro Alighieri di Ravenna lo spettacolo di danza con al centro il diritto di voto

Venerdì 5 aprile, alle 20.30 (è in calendario la prova generale aperta al pubblico), e sabato 6 aprile, alle 10 (è in calendario, invece, il matinée per le scuole), al teatro Alighieri di Ravenna, è in programma “#Cittadine! Alla conquista del voto”, spettacolo promosso dalla federazione nazionale associazioni scuole di danza, in collaborazione col centro documentazione “Donna” di Modena e con la compartecipazione dell’assessorato alle politiche di genere e dell’assessorato alla cultura, entrambi del Comune di Ravenna.

Tema dell’evento in programma, con protagonisti le allieve e gli allievi delle scuole di danza del territorio ravennate, è il lungo viaggio delle donne per ottenere il diritto di voto. Oggi, infatti, in buona parte del mondo, le donne godono di più diritti rispetto al passato, ma se questo è possibile è necessario ringraziare persone che hanno dato la vita per ottenerli. In Italia, le donne ottennero il diritto di voto solo nel 1946, col suffragio femminile che è una delle tappe più importanti nella lotta per l’emancipazione delle donne.

Per chiunque fosse interessato ad approfondire l’argomento, venerdì 5 aprile e sabato 6 aprile, giorni in cui, al teatro ravennate, andrà in scena lo spettacolo, sarà possibile acquistare il libro dal titolo “#Cittadine! Alla conquista del voto!”, volume frutto di un esame scrupoloso di testi letterari e di documenti del Parlamento. 

Se il biglietto d’ingresso per l’evento in programma venerdì 5 aprile, al teatro Alighieri di Ravenna, costa 10€ e sarà acquistabile il giorno stesso nella biglietteria del teatro bizantino; lo spettacolo in programma il giorno seguente, sabato 6 aprile, sempre al teatro Alighieri di Ravenna, invece, è ad accesso gratuito.  

Per maggiori informazioni le scuole possono telefonare allo 0544 482447.