La casetta è già allestita con alcuni libri per il bookcrossing

“Nessuno è mai solo con un libro in mano”. La scritta campeggia su uno dei lati della nuova casetta scambialibri, inaugurata nel parco accanto alla palestra di Voltana. Presenti il sindaco, la presidente e la vicepresidente della Consulta, la direttrice della biblioteca Trisi Maria Chiara Sbiroli, con i bambini e i ragazzi delle scuole di Voltana e i volontari che hanno realizzato la casetta: Angelo Miglianti e Giordano Pagani con il contributo di Mattia Cicognani, Francesco Mazzotti, Andrea Vassura, Mauro Trioschi.

Realizzata in legno e molto colorata, la casetta è già allestita con alcuni libri per il bookcrossing e ha riscosso la curiosità e l’interesse di tutti. Un manufatto frutto di creatività e lavoro artigianale a disposizione di tutti coloro che sposano la filosofia dello scambio e della condivisione.

L’inaugurazione è inserita negli appuntamenti della Settimana Voltanese.