Alessio Creatura
Alessio Creatura

I fondi raccolti saranno destinati all’ammodernamento della sala d’aspetto del reparto di Oncologia dell’Ospedale di Ravenna

Nella serata di oggi, domenica 19 maggio alle ore 21,00 al Teatro Rasi di Ravenna, andrà in scena lo spettacolo “Insieme, mano nella mano: scienza, arte e solidarietà”.

La serata ‘speciale’ con finalità benefiche è promossa da Capit Ravenna in collaborazione con Ravenna Centro Storico Aps, Ravenna Ballet Studio e gode del patrocinio della Regione Emilia Romagna, del Comune di Ravenna, dell’Ausl Romagna e dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centro – Settentrionale.  

Tra gli artisti presenti ci saranno la straordinaria vocalist Emanuela Cortesi e la rinomata soprano pop lirico Federica Balucani;  il pianista Marco Santià, il maestro Maurizio Tirelli e i versatili cantautori Ludovica Amati e Alessio Creatura. Inoltre, gli allievi di Ravenna Ballet Studio si esibiranno in una performance di danza.  

Ospite d’onore della serata sarà Andrea Mingardi: artista acclamato della scena musicale italiana, bluesman, scrittore e fondatore della Nazionale Cantanti. Ha partecipato a diverse edizioni del Festival di Sanremo con i brani “Con un amico vicino” (1992), “Sogno” (1993), “Amare amare” (1994), “Canto per te” (1998), e ha condiviso il palco sanremese con i Blues Brothers Band nel 2004 con il brano “È la musica”.
Da non dimenticare il suo memorabile duetto con Mina nella canzone “Mogol e Battisti” nel 2006, che ha segnato l’inizio di una collaborazione straordinaria fra l’eclettico cantautore bolognese e la regina della musica italiana.

Durante l’evento interverranno, in qualità di esperti, la dottoressa Chiara Bennati, oncologa, Cinzia Baccaglini, psicoterapeuta, e Sara Boni, dietista, che parleranno di prevenzione e qualità della vita. 

Conduttrice della serata sarà Federica Mosconi, giornalista e testimonial dello IOR, con la regia di Roberto Vecchi.

I fondi raccolti saranno destinati all’ammodernamento della sala d’aspetto del reparto di Oncologia dell’Ospedale di Ravenna, per rendere l’ambiente più confortevole per i pazienti e le loro famiglie.
Il Presidente Mario Pretolani, ha manifestato entusiasmo per l’iniziativa dichiarando: «Vorrei esprimere la mia gratitudine alla Capit di Ravenna per essersi fatta promotrice di un evento che permette non solo di raccogliere fondi per la lotta contro il cancro ma anche di approcciarsi all’argomento da un punto di vista culturale e sociale, utilizzando l’arte e la grande musica per fare da cassa di risonanza a questo importante messaggio solidale». Ha inoltre aggiunto che la «forte risposta già nella fase di prevendita è positiva per Ravenna: i fondi aiuteranno a rendere il reparto di Oncologia dell’ospedale Santa Maria delle Croci un luogo più confortevole, ricordando che i pazienti sono prima di tutto persone, che meritano di sentirsi accolte e supportate, specialmente nei momenti difficili».

Il progetto è supportato da sponsor di rilievo come il Consorzio Consar, il Gruppo Sapir, la Compagnia Portuale di Ravenna, Ortopedia Spadoni, Consorzio Solco e il marchio Famila (che a Ravenna dispone di 3 punti vendita: Via Faentina n. 149, Via Argirocastro n. 19, Via Aquileia n. 110). Collaborano  inoltre il “Quotidiano Nazionale – Il Resto del Carlino”, “Corriere Romagna”, “Risveglio Duemila”, Radio Studio Delta e Teleromagna.

E’ possibile acquistare i biglietti  direttamente al Teatro Rasi (domenica 19 maggio dalle ore 20). Per informazioni telefonare alla Biglietteria del Teatro Rasi tel. 0544.30227) oppure accedendo al sito VivaTicket:  INSIEME – MANO NELLA MANO (vivaticket.com)