Torna l’iniziativa Omaggiovani: carnet in distribuzione da giovedì 23 maggio, ore 15, sulle pagine social del Festival

Trecento carnet omaggio in distribuzione da giovedì 23 maggio, ognuno valido per due biglietti per quattro spettacoli a scelta, per un totale di 2400 ingressi gratuiti per i giovani nati dal 1993: sono questi i bellissimi numeri di Omaggiovani, ormai una tradizione con cui Ravenna Festival – grazie al sostegno della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna – invita la nuova generazione di spettatori under 30 ad immergersi nel ricco calendario di eventi. 

Disponibili dalle 15 di giovedì sulle pagine social ufficiali, i carnet garantiscono una coppia di biglietti omaggio per ognuno dei quattro spettacoli selezionati. La prima scelta è fra Pluto con cui Marco Martinelli rimette in vita Aristofane, Nina di Fanny & Alexander dedicato a Nina Simone e Lo sciamano di ghiaccio sul popolo Inuit. La seconda scelta è fra tre concerti (diretti rispettivamente da Kirill Petrenko, Simon Rattle e Riccardo Muti), mentre la terza include i film Naqoyqatsi e Powaqqatsi di Godfrey Reggio e Philip Glass con colonna sonora dal vivo, Non dirmi che hai paura sulla storia dell’atleta somala Samia Yusuf Omar e l’appuntamento al Pavaglione di Lugo con John De Leo Jazzabilly Lovers, Rita Marcotulli ed Enrico Rava. Quarta e ultima scelta fra i due spettacoli a Palazzo San Giacomo a Russi, ovvero il concerto dei Calexico e La lunga notte del Balfolk