86 sere consecutive di proiezioni al parco delle Cappuccine

Compie quarant’anni la rassegna estiva “Bagnacavallo al cinema”, che vede anche per l’edizione 2024 all’organizzazione e alla direzione artistica per conto del Comune Ivan Baiardi e Gianni Gozzoli di Fuoriquadro Aps.

La stagione di cinema all’aperto, presentata questa mattina in Municipio, sarà ospitata presso il parco delle Cappuccine da venerdì 7 giugno fino a sabato 31 agosto, per 86 sere consecutive di proiezioni.

«Per migliorare la programmazione e la selezione dei film – hanno anticipato Baiardi e Gozzoli – anche quest’anno si è deciso di dividere il programma in due parti: la prima dal 7 giugno al 21 luglio, la seconda dal 22 luglio al 31 agosto. In questo modo sarà possibile recuperare eventuali proiezioni annullate causa maltempo e programmare possibili ulteriori incontri con registi e attori.

Nella seconda parte della rassegna sarà inoltre organizzata una festa per celebrare l’importante traguardo dei quarant’anni di attività dell’arena.»

La programmazione vedrà come sempre i migliori film della stagione: “Perfect days” di Wim Wenders, “C’è ancora domani” di Paola Cortellesi, “Io capitano” di Matteo Garrone, “La zona d’interesse” di Jonathan Glazer e tanti altri.

Come ogni anno verranno proposti anche gli incontri di “Accadde domani” in collaborazione con Agis e Fice–Emilia-Romagna.

Gli incontri della prima parte prevedono, il 12 giugno, Ettore Zito (regista) e Luca Giacomoni (scrittore) per il film “Anime nel fango” con offerta libera (l’incasso della serata sarà devoluto alle vittime dell’alluvione in Romagna) e il 25 giugno Anita Rivaroli (sceneggiatrice) e Carlotta Gamba (attrice) per il film “Gloria!”. A luglio sarà la volta, l’11, di Filippo Barbagallo (regista) per il film “Troppo azzurro” e il 17 di Simone Godano (regista) per il film “Sei fratelli”. Nel corso della stagione saranno annunciati gli incontri successivi.

Da domenica 9 fino a giovedì 13 giugno, l’arena aderirà a “Cinema in festa 2024” con i biglietti al costo di soli 3,50 euro per tutti i film. In seguito, da venerdì 14 giugno fino a fine stagione, parteciperà all’iniziativa “Cinema Revolution” del Ministero della Cultura, promozione del cinema italiano ed europeo con un prezzo unico per lo spettatore di 3,50 euro per i film italiani ed europei.

Questi quindi i prezzi dei biglietti dal 14 giugno a fine stagione:

Intero (film extraeuropei): 6 euro (ridotto 5)

Prezzo unico: 3,50 euro (film italiani ed europei)

Abbonamento solo per film extraeuropei: 10 spettacoli 40 euro

Le proiezioni avranno inizio alle 21.30.

L’arena si trova in via Berti 6.

L’illustrazione di quest’anno è di Eliana Albertini, giovane fumettista e illustratrice che ha tradotto in immagine la sua idea dell’arena delle Cappuccine.

Per informazioni:

351 8443876

cinemabagnacavallo@gmail.com

www.arenabagnacavallo.it

Facebook: Bagnacavallo al cinema

Instagram: arenabagnacavallo