Ospite della serata Ivano Marescotti

Per il 13esimo anno, Confesercenti torna a premiare i ravennati che danno lustro alla Provincia. La cerimonia avverrà all’interno della serata Confesercenti, in programma il 2 dicembre, alle 20.45, al teatro Alighieri.
 

“Ogni anno – ha sottolineato il presidente provinciale dell’associazione, Roberto Manzoni – arrivare alla rosa di 8-10 nomi da premiare è difficilissimo”. Nonostante questa difficoltà nella scelta, in questa edizione verranno premiati Antonio Bandini (ambasciatore, Ravenna), Giuseppe Bellosi (Fusignano, ricercatore), Sandra Cecchini (tennista, Cervia), Luca Galletti (velocista, Lugo), Alan Marangoni (ciclista, Cotignola), Fabio Scozzoli (nuotatore, Lugo), Giuseppe Tagliavini (grafico cinematografico, Ravenna), Marcello Miani (canoista, Ravenna), Sara Erani (tennista, ha già ritirato il premio nei giorni scorsi perché, per motivi professionali, non potrà essere presente il 2 dicembre).
 

Come manifestazione di promozione del territorio verrà inoltre premiata “Argillà”, mostra mercato della ceramica d’arte e dell’artigianato svolta con successo a Faenza in settembre.
 

Infine, il premio speciale assegnato da Confesercenti in collaborazione con il Mei a un gruppo o un musicista del territorio quest’anno sarà assegnato ai Quintorigo.
 

Dopo la consegna del Premio Confesercenti 2010, alla presenza delle autorità locali, la Serata Confesercenti proseguirà con lo spettacolo di Ivano Marescotti, al microfono e ai vini in “Linguàza” (piatto unico) su testi di Ivano Marescotti; Raffaello Baldini; Fortunato Depero; Charles Baudelaire; Lirici Greci; Giosuè Carducci; Anais Nin; Cecco Angiolieri; Walter Galli e altri.
La partecipazione all’evento è su prenotazione fino ad esaurimento posti (0544 292721).