Sono stati approvati da parte della giunta, spiega la Provincia, i criteri e le priorità per la gestione del bando 2011 che finanzia i programmi di intervento locale, “con l’obiettivo di promuovere e valorizzare gli spazi commerciali in aree centrali, in aree periferiche, nei centri urbani minori e nelle frazioni”.

 

I programmi di intervento locale hanno come finalità “la valorizzazione delle attività economiche con priorità alle forme di innovazione dei prodotti e dei servizi offerti dalle piccole imprese del commercio e dei servizi”.

 

Possono prevedere sia l’intervento esclusivo dell’ente locale sia quello di ente locale convenzionato con imprese private di piccole e medie dimensioni del commercio  e dei servizi.

 

Il termine di presentazione delle domande è venerdì 16 settembre 2011.

 

“Le risorse non sono più le stesse dei primi  anni – commenta il vicepresidente della Provincia, Gianni Bessi – ma restano significative. Per questo bando stimiamo di poter disporre di circa 480mila euro per la promozione dei Centri Commerciali Naturali.”

“La Regione – sottolinea Gianni Bessi – ha deciso di compiere uno sforzo rilevante per mantenere un intervento a sostegno dei centri  commerciali naturali e indirettamente per le piccole imprese del commercio e dei servizi che si collocano entro tali contesti.”

 

Informazioni e modulistica sono disponibili sul sito della Provincia: www.provincia.ra.it/Argomenti/Commercio/L.R.-41-97-Valorizzazione-e-qualificazione-delle-imprese-minori-della-rete-distributiva.