I dati nell’analisi svolta dal sito Facile.it

Si apre con una brutta notizia il 2020 di 86.400 automobilisti dell’Emilia-Romagna. Secondo un’analisi svolta dal sito Facile.it, infatti, a causa di un sinistro con colpa dichiarato nel 2019, dovranno fare i conti con un peggioramento della propria classe di merito e, di conseguenza, un premio RC auto più caro.

In termini percentuali si tratta del 3,51% del campione analizzato, valore non solo inferiore a quello nazionale (3,76%), ma anche al dato regionale rilevato nel 2018 (4,12%).

Ravenna è comunque una delle province dell’Emilia-Romagna con le percentuali più basse di automobilisti che sono ricorsi all’assicurazione per un sinistro con colpa (2,87%). Meglio solo Ferrara (2,59%) e Rimini (2,80%), mentre le peggiori sono Reggio Emilia e Bologna (3,91%); seguono Modena (3,72%) e Piacenza (3,56%). Valori inferiori alla media regionale, invece, per Parma (3,29%).

Buone notizie, invece, per gli automobilisti virtuosi: per assicurare un veicolo in Emilia-Romagna a dicembre 2019 occorrevano, in media, 491,64 euro, ovvero il 13,84% in meno rispetto allo stesso periodo del 2018.