L’intervento di un gruppo di imprenditori sulla grave situazione economica

Un’emergenza sanitaria ma anche economica quella legata al Coronavirus. Così, un gruppo di imprenditori del turismo e del commercio chiede alle associazioni di categoria che intervengano con i loro delegati nel consiglio camerale. Occorre, spiegano, revocare il contributo, ritenuto fuori luogo, dato dalla giunta Gigante al Comune per il nuovo palazzetto dello sport (recentemente è stato approvato il progetto esecutivo per la parte strutturale). I 3 milioni di euro stanziati dalla Camera di Commercio (qui la composizione attuale del Consiglio) vanno utilizzati per sostenere le imprese: a rischio fallimento nei prossimi mesi, per la noncuranza dei governi comunali, regionali e nazionali, evidenziano gli operatori.