Questa mattina, venerdì 18 settembre, nello stabilimento manfredo una delegazione di senatori e amministratori locali, guidata dal Ministro per i Rapporti con il Parlamento

Questa mattina, venerdì 18 settembre, lo stabilimento faentino del Gruppo Caviro ha ospitato il Ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà, accompagnato da diversi senatori e amministratori locali.

Durante la visita, durata circa un’ora e mezzo, si è potuto “toccare con mano” il lavoro che la Cooperativa agricola svolge sul tema dell’economia circolare, un impegno che grazie alla società Caviro Extra si traduce nel recupero dei derivatidella filiera vitivinicola e agroalimentare e nella loro trasformazione in prodotti nobili ed energia verde.

Insieme al Ministro erano presenti alla visita guidata, condotta dal direttore generale di Caviro Extra Fabio Baldazzi e dal vicepresidente del Gruppo Caviro Stefano Lazzarini: il Senatore Marco Croatti, il Senatore Gabriele Lanzi, il Senatore Francesco Mollame, e l’Europarlamentare Sabrina Pignedoli.

Il gruppo ha concluso il tour all’Oasi delle Cicogne adiacente agli impianti di Caviro.

«Siamo in una bellissima azienda – ha dichiarato il Ministro D’Incà -. I risultati da voi raggiunti si ottengono attraverso un percorso lungo nel tempo, un lavoro continuo e stabile, ciò di cui c’è bisogno anche nel nostro Paese. Grazie per tutto lo sforzo che fate e per tutte le migliaia di persone che lavorano con voi».