Rifiuti (foto di repertorio)

L’amministrazione comunale di Cervia ha stanziato oltre 270.000 euro: tempo fino al 31/12 per le domande.

L’emergenza sanitaria causata dal virus COVID-19 ha avuto pesanti ricadute sui bilanci familiari a causa della perdita o della riduzione dei redditi da lavoro.

L’Amministrazione comunale intende assicurare un ulteriore sostegno alle famiglie colpite dagli effetti economici dell’emergenza sanitaria o comunque in condizione di disagio economico e una delle misure di sostegno programmate consiste nella concessione di contributi per il pagamento TARI Tassa comunale sui rifiuti, relativa all’abitazione di residenza per l’anno 2020.

A tal proposito l’amministrazione ha stanziato una somma di oltre 270.000 euro.

E’ stato emesso un bando e i nuclei familiari interessati potranno presentare domanda fino al 31 dicembre 2020.

Possono beneficiare del contributo i nuclei familiari residenti a Cervia, che non hanno ricevuto allo stesso titolo altri contributi dal comune e che sono in una delle seguenti condizioni:

a) reddito ISEE del nucleo familiare non superiore ad Euro 13.000,00;

b) reddito ISEE del nucleo familiare in corso di validità al momento della presentazione della domanda, rientrante nella fascia da Euro 13.000,01 fino a Euro 35.000,00 e perdita o riduzione del reddito familiare causate dall’emergenza COVID-19 a partire dal 10/03/2020 (data di entrata in vigore delle disposizioni del DPCM del 9/3/2020 c.d. “Io resto a casa”).

L’importo del contributo sarà pari all’ammontare totale della TARI dovuta per l’abitazione di residenza per l’anno 2020. Tale importo sarà acquisito d’ufficio dal Comune presso HERA spa quale soggetto gestore del servizio di raccolta rifiuti e di riscossione della TARI.

La domanda dovrà essere presentata on-line nel sito del Comune di Cervia www.comunecervia.it, sezione “Modulistica” e reperibile inserendo nella stringa di ricerca SAN_35_00 CONTRIBUTO TARI 2020. In caso di indisponibilità della strumentazione informatica, la potrà domanda essere presentata al Servizio Cervia Informa.

Per tutte le informazioni è possibile rivolgersi al Servizio Cervia Informa il lunedì/martedì/giovedì/venerdì dalle 8,30 alle 13,00 ed il giovedì dalle 15,00 alle 17,00 (telefono 0544/979350).

L’assessore Bianca Maria Manzi ha dichiarato:“Data la forte ricaduta economica e sociale della pandemia sulle famiglie, la nostra amministrazione si è da subito impegnata a trovare soluzioni per supportare le persone in difficoltà. Questo bando sul pagamento della Tari sarà un sostegno per chi ha subito una perdita o riduzione del reddito familiare a causa del covid-19. Continueremo sempre ad essere vicini alle famiglie e ai cittadini che ci chiedono supporto in questo momento difficile con aiuti concreti”.