Il rogito notarile è previsto entro sessanta giorni dalla data di aggiudicazione, ovvero il 10 marzo 2021

In data 10 marzo 2021 si è svolta, presso lo studio del Notaio Vincenzo Palmieri in Ravenna, la procedura competitiva finalizzata alla vendita del compendio immobiliare di proprietà della soc. Cmc Immobiliare spa, sito in via Trieste 76, attuale sede della Cooperativa Cmc di Ravenna. Nei termini stabiliti dal bando è stata presentata un’unica offerta d’acquisto.

Dopo le verifiche di rito, l’offerta è risultata conforme ai requisiti del bando, ed il compendio immobiliare è stato aggiudicato all’unico offerente, la società “Commercianti Indipendenti Associati – Società Cooperativa” di Forlì. Il rogito notarile è previsto entro sessanta giorni dalla data di aggiudicazione.

All’esito dell’asta Davide Mereghetti, Amministratore Delegato di CMC ha commentato: “Operazione ben riuscita che consente una piena valorizzazione dell’area, il coinvolgimento di CMC nella realizzazione dei lavori e sin da subito un significativo risparmio nei costi. Commercianti Indipendenti Associati ed il tuoi team sono una controparte seria e molto determinata”. 

Di rimando Luca Panzavolta Amministratore Delegato di CIA ribadisce: “come abbiamo già avuto modo di dichiarare crediamo che si tratti di un progetto urbanistico articolato che si pone l’ambizione di costituire un motore trainante per lo sviluppo della nuova Darsena facendola diventare una futura ribalta attrattiva per la città di Ravenna. Non solo sviluppo commerciale e residenziale ma anche un forte insediamento di servizi a disposizione di tutta la comunità.”