lavori dureranno circa sei mesi, senza interruzioni al traffico; il costo dell’opera è di 250mila euro

È previsto per la prima settimana di maggio l’avvio dei lavori di realizzazione di una nuova rotatoria presso la strada provinciale Felisio, la strada provinciale Madonna di Genova” e via Zagonara, nel territorio comunale di Cotignola.

L’intervento infrastrutturale si propone di innalzare le condizioni di sicurezza della circolazione dell’intersezione esistente. La realizzazione della rotatoria permetterà tra l’altro di collegare le piste ciclabili esistenti a nord e sud dell’intersezione. L’intervento si inserisce all’interno di un tessuto urbanizzato e non comporterà alterazioni al contesto circostante, non richiedendo ulteriore utilizzo di suolo, poiché si inserirà completamente all’interno dell’intersezione esistente.

I lavori, che dureranno circa sei mesi, verranno eseguiti senza interruzioni del traffico, operando su una corsia per volta.

Il costo dell’opera è di 250mila euro, finanziati interamente dal Comune di Cotignola, grazie agli oneri di urbanizzazione ricavati dall’ampliamento di Villa Maria Cecilia, mentre la progettazione e la direzione lavori è in capo alla Provincia, essendo competente sulla viabilità interessata.

“Partono finalmente i lavori per un’opera tanto attesa, che permetterà di eliminare un pericoloso incrocio – ha dichiarato Nicola Pasi, consigliere delegato alla Viablità per la Provincia di Ravenna –. Negli ultimi anni, in stretta collaborazione con i Comuni interessati alle opere, ci siamo impegnati per eliminare numerose intersezioni sulle strade provinciali della Bassa Romagna, cosa che ha permesso di innalzare notevolmente la sicurezza delle nostre infrastrutture e allo stesso tempo fluidificare il traffico, a vantaggio sia degli utenti della strada, sia delle abitazioni e delle attività che insistono su questi incroci”.

“Si tratta della seconda rotonda realizzata in sinergia con l’Amministrazione provinciale, dopo quella nell’incrocio tra la vie X aprile e San Francesco – ha rimarcato il sindaco di Cotignola Luca Piovaccari -. Stiamo cercando nel tempo di accantonare le risorse necessarie per mettere in sicurezza i punti maggiormente critici. Nell’ambito di questo costante impegno, a breve partiremo con la realizzazione della terza rotatoria sull’incrocio tra le vie Corletta, corso Sforza e Guidana San Lorenzo. Siamo convinti che in questo momento di difficoltà un impulso importante per una graduale ripartenza debba necessariamente venire anche dall’ente pubblico, attraverso opere infrastrutturali come queste che, oltre a qualificare i nostri territori, costituiscono un rilevante volano economico”.