Successo in terra britannica per la faentina Bucci

Il prestigioso marchio britannico sceglie l’azienda faentina per la sua ruota ultraleggera

Nuovo grande successo per la faentina Bucci Composites. Infatti, viene dalla Carbon Valley romagnola ed è targato Bucci Composites l’innovativo cerchio auto in carbonio che la prestigiosa casa automobilistica britannica Bentley ha presentato nei giorni scorsi per il suo Suv Bentayga. Il cerchio in Carbonio da 22”, il più grande in carbonio mai realizzato, garantisce un design innovativo e performance eccellenti, oltre a un risparmio di peso di ben 6 kg per ruota. Tutti i vantaggi dell’utilizzo della ruota ultraleggera in fibra di carbonio sono direttamente collegati al peso ridotto della ruota: un design dei componenti più leggero significa minore inerzia rotazionale, che si traduce in maggiore accelerazione, minore spazio di frenata e migliore maneggiabilità del veicolo. Inoltre, meno massa non sospesa significa avere sempre il miglior contatto del pneumatico con l’asfalto, garantendo così ottime caratteristiche di tenuta di strada.

Un ulteriore elemento chiave della ruota Bucci Composites è il sistema di accoppiamento mozzo-ruota, che consente il fissaggio della ruota al mozzo in modo tradizionale eliminando il rischio di allentamento dei bulloni. Questo garantisce alla ruota ultraleggera in fibra di carbonio tutta la facilità di montaggio e manutenzione di una ruota convenzionale. Per questo progetto, Bucci Composites si è dotata anche di una tecnologia produttiva (High Pressure RTM – HP-RTM) all’avanguardia nel settore, unici in Italia ad averne acquisito le competenze sull’utilizzo che consentirà di proseguire nello sviluppo di ulteriori modelli di cerchioni per il settore automotive.