L’azienda conta ottanta dipendenti e produce packaging nel settore alimentare. Il presidente Gianni Lusa è stato presidente di Confimi Ravenna ed in seguito Romagna

Proseguono le visite del sindaco Daniele Bassi nel mondo delle imprese massesi. Nella mattinata di mercoledì 18 agosto, il primo cittadino ha fatto visita all’azienda Renato Lusa srl.

Renato Lusa, diede vita all’omonima impresa nel 1959 con sede in via Montegrappa a Massa Lombarda. L’importante sviluppo dal punto di vista industriale, commerciale e della trasformazione della frutta avvenuto dopo la Seconda Guerra Mondiale ha creato le condizioni ideali per diverse aziende del territorio. Il fondatore Renato Lusa, in origine falegname, ebbe intuizione e abilità di creare calibri per la frutta in legno e successivamente in alluminio ampliandosi in tutta la regione ed entrando nel settore del packaging e confezionamento della frutta.
La famiglia Lusa ha da sempre profuso un forte impegno in ambito sociale, culturale e sportivo.

“Desidero sottolineare con forza – dichiara il sindaco Daniele Bassi – l’impegno, tra gli altri, a sostegno di Auser per l’acquisto di mezzi di trasporto per le fasce più deboli della nostra popolazione e la generosa presenza a favore della promozione della pratica sportiva”.

L’azienda a metà degli anni ’70 si è sviluppata costruendo un nuovo stabilimento nella zona di Fruges dove lavorano 80 dipendenti con strumentazioni di elevato livello tecnologico.
Il presidente Gianni Lusa è stato presidente di Confimi Ravenna ed in seguito Romagna. Importante il suo impegno nello sport come presidente del Massa Lombarda calcio, negli anni 1988-89 e attualmente come sponsor del “Lusa basket Massa”

“Oggi il problema principale per le aziende manifatturiere – afferma il presidente Gianni Lusa – è rappresentato dalla necessità di adeguare la formazione dei dipendenti alle nuove tecnologie avanzate, che evolvono continuamente. Servono profili tecnici per affrontare i vari ambiti del mondo del lavoro con competenze di base che quest’ultimo richiede. In sostanza serve personale qualificato da poter formare in modo specifico, sulla base delle esigenze aziendali.”
“Il nostro impegno nello sport, è figlio del forte senso di appartenenza alla nostra comunità – prosegue Lusa – nasce con l’obiettivo di creare condizioni favorevoli per far crescere una generazione di ragazze e ragazzi animati da sani principi e valori. Il nostro impegno è figlio del forte senso di appartenenza alla nostra comunità”.