Albergatori cervesi a Dubai

Si è conclusa la prima edizione del Master ‘Da grande voglio fare l’albergatore’. A dicembre la consegna dei diplomi

Con un viaggio a Dubai si è conclusa la prima edizione del Master ‘Da grande voglio fare l’albergatore’ promosso da Federalberghi Ascom Cervia e realizzato dell’Accademia dell’Ospitalità ‘Terenzio Medri.

Al Master, durato un anno e proseguito nonostante l’emergenza sanitaria con alle lezioni svoltesi on line, i 22 ‘Master students’ hanno perfezionato le proprie conoscenze e sviluppato nuove competenze grazie a lezioni tenute da esperti del settore. Gli obiettivi del Master sono formare nuove generazioni di albergatori e supportare quelle attualmente alla guida delle strutture fornendo loro competenze all’altezza del ruolo che vogliono ricoprire nel mercato turistico – assicurando alla propria clientela servizi di standard qualitativo adeguato.

Tra le finalità del percorso si segnala la formazione di un gruppo di “giovani albergatori” destinati a subentrare alla guida degli hotels della nostra località e, contestualmente, a diventare la nuova classe dirigente dei giovani albergatori di Federalberghi.

Il percorso “Da grande voglio fare l’albergatore” è articolato in cinque tappe corrispondenti a moduli formativi specifici. I ‘Master students’, già dalla trascorsa stagione turistica, hanno potuto applicare le nuove conoscenze acquisite in ambiti strategici come: i processi che rendono un’azienda performante, gli indicatori gestionali, la classificazione dei costi, il controllo di gestione e gli indici di riferimento commerciali, i modelli di controllo delle materie prime, del magazzino, standard di servizio, food e beverage cost, nonché l’organizzazione dei processi di lavoro, standard e procedure.

Il programma formativo si è concluso con il viaggio studio a Dubai che ha consentito ai partecipanti di ‘portare a casa’ idee e strategie da applicare alle proprie strutture ricettive.

Oltre a una intera giornata trascorsa all’Expo Dubai, albergatori hanno visitato hotel, zone di intrattenimento tra le quali l’Al Habtoor City e la ‘Nuova Dubai’.

Cesare Brusi, Direttore Confcommercio Ascom Cervia, ha dichiarato «È stata una bellissima esperienza soprattutto perché abbiamo visto il futuro. Certamente c’è una grande professionalità e le strutture che visitate; in particolare l’Expo Dubai perché con il quale ci siamo proiettati nel prossimo futuro. Un viaggio con il quale si è concluso il percorso di studi che ha dato molta energia ai partecipanti».

Gianni Casadei, Presidente Federalberghi Ascom Cervia, spiega «abbiamo iniziato un percorso

che spero ci porti lontano che ha lo scopo di aprire motivi di spunto per albergatori senior e allevare le nuove generazioni di dirigenti e implementare la formazione. Il viaggio è a coronamento di un percorso bello ma impegnativo».

Franca Ricci, Consulente per lo sviluppo commerciale ed organizzativo dell’Accademia dell’Ospitalità ‘Terenzio Medri’, «Dal mio punto di vista di formatrice posso dire che il viaggio conclude coerentemente il percorso formativo finalizzato ad accompagnare gli imprenditori nello sviluppo delle loro competenze manageriali. Abbiamo in animo di creare un’offerta di formazione manageriale permanente per gli imprenditori definendo i programmi sulla base delle competenze necessarie per svolgere la professione di albergatore/imprenditore. Come previsto dal progetto Master, il prossimo 14 dicembre saranno consegnati i diplomi ai ‘Master students’».

Barbara Bellettini, Albergatrice, spiega «Un viaggio molto stimolante, è piaciuto tantissimo a tutti e per questo pensiamo già alla seconda edizione. Io personalmente ho trovato diverse idee grazie ad un confronto stimolante con i colleghi. Apprendere direttamente in loco è molto importante perché si può vedere concretamente come funzionano i reparti e come è strutturata l’organizzazione interna».

Paola Barbieri, Albergatrice, racconta «Ci siamo scambiati un po’ di idee nonostante si tratti di una realtà completamente diversa dalla nostra con un bacino di utenza differente. Una considerazione, che ho fatto da turista e imprenditrice, è stato il livello di pulizia e sicurezza fuori dal comune con standard molto alti. Questi sono elementi importanti per i turisti nella loro scelta per la meta delle vacanze».

Giacomo Pini, Amministratore GP Studios e formatore del Master, dichiara «Per il viaggio studio abbiamo utilizzato un format che innova in modo assoluto la formazione grazie alla visita in loco di modelli di business che permettono agli albergatori di trovare ispirazione e restare sul mercato tramite il miglioramento del proprio management. Dubai sembrava lontanissimo come modello di business invece abbiamo trovato diverse strategie da applicare al nostro mercato».