(Shutterstock.com)
(Foto Shutterstock.com)

Dal Comune sostegno alla ripresa delle attività economiche del territorio colpite dalla diffusione epidemiologica

L’Amministrazione Comunale di Cervia, a seguito del permanere dello stato di emergenza conseguente alla diffusione epidemiologia da Covid-19, ritiene di dover continuare a garantire un sostegno effettivo alle imprese locali colpite dagli effetti negativi di tale emergenza.

Pertanto, a tal fine, l’Amministrazione ha pubblicato un avviso per la concessione di contributi in favore delle attività economiche del territorio che, nel 2021, hanno sostenuto spese per un minimo di euro 2.500 (Iva esclusa) nei settori della “sicurezza”, “innovazione digitale” e “transizione ecologica”, in favore delle imprese femminili e di quelle giovanili (intendendosi, per queste ultime, attività in cui almeno uno dei titolari ha un’età inferiore o pari a 30 anni) avviate nel 2021 e in favore delle imprese che, nel corso del 2021, hanno proceduto ad almeno un’assunzione a tempo indeterminato e pieno.

A sostegno, è stato destinato complessivamente un contributo economico per un totale di 200.000 euro così distribuito:

  • previsione di un contributo minimo di euro 500 e massimo di euro 2.500 per le imprese che hanno sostenuto, nel 2021, spese nei settori della “sicurezza”, “innovazione digitale” e “transizione ecologica”;
  • previsione di un contributo pari a euro 1.000 alle imprese femminili e alle imprese giovanili sorte nel 2021;
  • previsione di un contributo pari ad euro 500 alle imprese che hanno assunto, nel 2021, almeno un lavoratore fino a un massimo di n. 3 lavoratori (dunque euro 1.500,00).

La scadenza per presentare la domanda è fissata per le ore 24 del 17 gennaio 2022.

L’Avviso è pubblicato su https://www.comunecervia.it/servizi/bandi-e-selezioni-varie/scheda/avviso-pubblico-per-la-concessione-di-contributi-a-fondo-perduto-a-sostegno-della-ripresa-delle-attivita-economiche-del-territorio-colpite-dalla-diffusione-epidemiologica-del-covid-19.html

Per qualsiasi informazione è possibile contattare il Servizio Sviluppo Economico Parco della Salina in Piazza XXV Aprile, 11 – 1° piano (tel: 0544 979176; mail: [email protected]).

L’Assessore alle Attività Produttive Michela Brunelli ha dichiarato: “L’Amministrazione ha voluto esprimere un ulteriore segnale di vicinanza alle realtà economiche del territorio colpite dalla pandemia. A tal fine, dunque, prevede la concessione di contributi a quelle imprese che, nonostante la crisi ed i pregiudizi derivanti dallo stato emergenziale, hanno scelto di investire in ambiti strategici quali quello della sicurezza, del mondo digitale, della transizione ecologica e delle risorse umane, rispetto ai quali il Comune di Cervia ha sempre mostrato grande attenzione. Si tratta, quindi, di un contributo che mira ad aiutare chi è stato penalizzato economicamente stimolando la ripresa del sistema economico/produttivo della città”.