Oltre ai futuri investimenti annunciati dall’Amministrazione Comunale si è discusso di orientamento scolastico e formazione al lavoro

Il primo di una serie di incontri richiesti alle associazioni imprenditoriali per avviare un confronto a partire dalle importanti risorse su cui potrà contare il Comune di Lugo nei prossimi anni tra fondi del PNRR e altri finanziamenti europei.

Il sindaco Davide Ranalli, con l’assessore alle Attività Produttive Luciano Tarozzi e il capo di Gabinetto Gabriele Montanari, hanno incontrato questa mattina una delegazione di Confindustria Romagna. All’incontro era presente il presidente Roberto Bozzi, il vice presidente Tommaso Tarozzi, il direttore generale Marco Chimenti e il vicepresidente delegazione Ravenna Stefano Pucci.

Oltre ai futuri investimenti annunciati dall’Amministrazione Comunale si è discusso di orientamento scolastico e formazione al lavoro, temi cruciali per il territorio della Bassa Romagna, anche in previsione dell’avvio a Lugo del corso di laurea in Meccatronica dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna.