Avviato un confronto sulle esigenze delle imprese

Giovedì 10 marzo scorso l’Assessore alle Attività produttive del Comune di Ravenna Annagiulia Randi, accompagnata da una rappresentanza di Cna e Confartigianato, ha visitato l’area artigianale/industriale delle Bassette. È stata l’occasione per avviare un confronto sulle esigenze delle imprese e per toccare con mano le problematiche di questa importante area.

Diversi i temi toccati: dal miglioramento delle connessioni tecnologiche, al decoro, ai parcheggi per i mezzi pesanti e quindi alla necessità di realizzare l’area per l’autotrasporto per offrire accoglienza dignitosa agli autisti che devono sostare per rispettare i tempi di guida e di riposo e le giornate di divieto di circolazione dei mezzi pesanti.

“La zona Industriale delle Bassette rappresenta il patrimonio positivo dell’artigianato e delle piccole e medie imprese del nostro territorio. Qui sono stabilite tante realtà produttive altamente specializzate che ne fanno uno degli insediamenti più importanti della nostra Provincia, per questo deve necessariamente continuare il percorso iniziato dalla precedente Amministrazione teso alla valorizzazione di quest’area” ha sottolineato l’Assessore alle Attività produttive del Comune di Ravenna Annagiulia Randi.

Questa iniziativa avvia un percorso che prevederà ulteriori incontri con gli imprenditori per confrontarsi sulle problematiche in essere e avviare nuove progettualità anche sul tema dell’energia e del teleriscaldamento.

Per Confartigianato e Cna questo è un primo incontro con l’Assessore alle Attività Produttive sul tema aree artigianali che proseguirà e interesserà anche tutte le altre aree presenti nella cintura della città e del forese. L’obiettivo delle Associazioni dell’artigianato è dar vita a un percorso che possa dare una migliore qualificazione delle aree artigianali/industriali, dando loro la dignità di veri centri produttivi e direzionali del nostro Comune.